"Agganciati" su internet da una presunta ragazza, indotti a lasciarsi andare a comportamenti esibizionistici davanti alla webcam e poi minacciati: «Ho registrato tutto, o paghi o pubblico il filmato su YouTube e lo mando ai tuoi amici».

Un fenomeno più diffuso di quanto si possa credere, visto che negli ultimi tempi ne sono stati vittime ben tre vigevanesi, due studenti di 23 anni e un pizzaiolo di 31, che non hanno pagato le somme richieste (dai 3 ai 7 mila euro) e anzi si sono rivolti ai carabinieri per denunciare il tentativo di estorsione. L'approccio avviene su «Lovvo», una chat dedicata a incontri personali. La vittima viene attirata dal profilo di una procace ragazza e la contatta, lei risponde e avvia una conversazione, che poi prosegue su Skype. Qui l'ignaro (e incauto) utente di internet si fa convincere ad assecondare i desideri della ragazza, che gli chiede di masturbarsi durante la video-chiamata. Segue la richiesta di denaro: «Ho registrato tutto, se non vuoi che diffondo il video sui social network e lo mando ai tuoi amici devi mandarmi i soldi». Per il pagamento viene indicato il canale per i bonifici internazionali Western Union: di solito il beneficiario risulta risiedere in Costa d'Avorio.

@ L'INFORMATORE
Claudio Bressani
Mortara: sorprende i ladri e si sente male
Torna a casa e trova il padre a terra svenuto e la cassaforte vuota. È avvenuto ieri alle 22 a Mortara. Il bottino: una collezione di orologi.
Tre vittime della tentata estorsione sessuale on-line
"Agganciati" su internet da una presunta ragazza, indotti a lasciarsi andare a comportamenti esibizionistici davanti alla webcam e poi minacciati: «Ho registrato tutto, o paghi o pubblico il filmato su YouTube e lo mando ai tuoi amici».
Un altro ricatto sessuale a un parroco
Un altro parroco vittima di estorsione con un ricatto sessuale. Dopo il caso di don Gregorio, l'ex rettore del santuario della Bozzola di Garlasco, è toccato ad un sacerdote 70enne mortarese.
Il Vigevano Club: «Che sia una rinascita vera»
Mentre è in atto un tentativo di salvataggio del Vigevano Calcio dopo il fallimento decretato dal Tribunale di Pavia, con un comunicato il Vigevano Club rende pubblici e stigmatizza due episodi avvenuti negli ultimi giorni e che, a suo dire, testimoniano l'inglorioso finale della situazione inerente la società biancoceleste.
Vigevano, contrasto al commercio abusivo: sequestrati borsette, capi di abbigliamento e dvd porno
Nel mirino della polizia locale i parcheggi dei supermercati Conad di corso Di Vittorio e Carrefour di via Moro.
4
H: 5°
L: 0°
Vigevano
Lunedì, 20 Febbraio
Previsioni a 7 giorni
Mar Mer Gio Ven Sab Dom
           
12° 15° 19° 18° 17°
Nelle Sale
ARALDO
Cronaca
Dall'abitazione sparisce una collezione di orologi
Cronaca
"Ho registrato tutto, paga o diffondo il filmato"
Cronaca
Un egiziano gli ha estorto duemila euro
Calcio
In un comunicato vengono stigmatizzati due episodi avvenuti negli ultimi giorni
Cronaca
Inseguito da Gropello a Sannazzaro. Poi la cattura
Basket
In Toscana terzo stop consecutivo per il quintetto di Zanellati
Calcio
Mentre sembrano a buon punto le trattative per la successione della società
Calcio
Per i rossoblù uno a uno casalingo contro la Vergiatese
Volley
Le ducali superano 3-0 in casa Lanzo, Garlasco passa 1-3 ad Acqui