È in pericolo di vita e rischia comunque danni cerebrali permanenti Massimo Callegari, 52 anni, operaio di Cassolnovo, rimasto ferito in un incidente di montagna ieri in Val d'Aosta.

Con sei amici lomellini e vercellesi, tutti in sella alle loro mauntain bike, intorno alle 14,30 stava percorrendo un sentiero in discesa nella zona di Cervinia quando all'improvviso nell'affrontare un dosso è caduto in avanti, facendo un salto di 360 gradi e rimanendo a terra esanime. Non si esclude che possa essere avvenuto a causa di un malore perché non avrebbe messo le mani avanti né fatto nulla per ripararsi dall'impatto con il suolo. Ha battuto la testa, restando esanime. Soccorso dall'elicottero del 118, è stato trasportato all'ospedale di Aosta, dove si trova in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Ha un vasto ematoma cerebrale e tre fratture cervicali.

@ L'INFORMATORE
Claudio Bressani
Vigevano Calcio, gli ultimi due tasselli
A meno di una settimana dall'inizio del campionato la società di viale Montegrappa ha perfezionato gli ultimi due acquisti. In serata hanno infatti firmato il difensore italo-argentino Juan Ignacio Eugenio e il giovane centrocampista di El Salvador Renè Siguenza.
Cade in mountain-bike, operaio in Rianimazione
È in pericolo di vita e rischia comunque danni cerebrali permanenti Massimo Callegari, 52 anni, operaio di Cassolnovo, rimasto ferito in un incidente di montagna ieri in Val d'Aosta.
Gravellona, due banditi rapinano le Poste
Rapina a mano armata questa mattina all'ufficio postale di Gravellona Lomellina. In azione due banditi a volto coperto, armati di coltello.
Vigevano e Pro eliminate dalla Coppa Italia
Niente da fare per le due compagini cittadine in Coppa Italia: entrambe sono state eliminate al primo turno. La Pro Vigevano ha perso di misura lo scontro diretto al Cavallino contro la Grumellese (0-1), mentre il Vigevano, che aveva già esaurito i suoi impegni, aspettava buone nuove da Desio dove però a vincere, e a passare il turno, è stata l'Orsa Trismoka Iseo (0-3)
Con l'esplosivo fanno saltare la cassa continua
Furto con l'esplosivo la notte scorsa al Carrefour di corso Aldo Moro. Ignoti hanno usato presumibilmente polvere da sparo per far saltare la cassa continua, che conteneva circa 20 mila euro.
4
H: 5°
L: 0°
Vigevano
Lunedì, 20 Febbraio
Previsioni a 7 giorni
Mar Mer Gio Ven Sab Dom
           
12° 15° 19° 18° 17°
Nelle Sale
ARALDO
Cronaca
Distrutti due furgoni e due autoarticolati
Calcio
In Eccellenza il Vigevano debutta a Sesto Calende, Pro in casa contro la Solbiasommese
Calcio
I biancocelesti superano in casa il Desio (4-1), mentre l'undici di Lavenia passa a Nibionno (1-2)
Cronaca
Già processati per direttissima
Basket
La conferenza stampa in Comune
Altri sport
L'obiettivo è contribuire alla ricerca di una cura delle lesioni spinali
Cronaca
Si cercavano irregolari, non ne sono stati trovati