contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
Questa sera al palaFacchetti di Treviglio
Basket, C Gold: ForEnergy, potere assoluto. Romano fa da sparring (57-79)
I ducali continuano la loro galoppata verso i play-off.
pubblicato il 7 aprile 2018 alle ore 22:57

Sabato sera di lavoro ordinario per la ForEnergy Vigevano che passa agli archivi la pratica Romano (57-79), evadendola senza il minimo problema. Coach Piazza recupera Verri che però parte dalla panchina e nei cinque va Ferri.

 

Vigevano parte con la giusta determinazione sfruttando gli ampi spazi concessi sul perimetro a Benzoni che non si fa pregare e in un attimo i ducali prendono il largo. Grugnetti infila da tre punti il 4-11, poi Pilotti e ancora due traccianti di Benzoni spiegano a tutti la ragione del gap che divide le due squadre in campo. Alla prima sirena Vigevano ha già le mani sulla partita (17-28).

 

Romano cerca di tenere alto il ritmo per evitare il confronto diretto ma non basta: la ForEnergy mette lì un 2-10 di parziale che dilata ulteriormente i valori e chiude di fatto ogni discorso. A poco più di due minuti e mezzo dalla sirena del riposo lungo è Grugnetti (foto Marmonti) a strappare applausi convinti per un recupero in tuffo che è lo specchio della mentalità della squadra che sta dominando la stagione e che, alla seconda sosta, conduce con autorità (29-46).

 

I restanti due periodi servono solo a dare una fisionomia definitiva alla sfida, con Vigevano che allunga ancora trovando tiri aperti grazie ad un sistema di gioco che, sino a questo punto della stagione, è stato di gran lunga il migliore visto sul legno della C Gold. Alla penultima pausa il tabellone dice 43-61, ma per i gialloblù la serata lavorativa non è ancora finita.

 

Nell’ultima frazione, che si apre con una tripla di Boffini, Vigevano ritrova anche Verri e a metà frazione un canestro di Carrara fissa il 49-69. Benzoni e Boffini sono le principali bocche da fuoco ducali che tengono a rispettosa distanza gli sfidanti e quando con 3’ e mezzo da giocate Benzoni ciuffa la tripla del 53-74 il potere assoluto di Vigevano prende corpo. Carrara e Turelli sono gli ultimi ad alzare la bandiera della resa e due tiri liberi di Pavone mandano i titoli di coda sulla sfida del palaFacchetti.

 

Romano Basket: Mazzanti 5, Carrara 14, Ferri 6, Buzzini, Chiarello 5, Rottoli, Macchi, Deleidi 2, Benassi 6, Carrera 6, Ferrari, Turelli 13. All. Maioli.

ForEnergy Vigevano: Grugnetti 5, Boffini 10, Ferri 3, Pilotti 12, Benzoni 24, Verri 9, Minoli 3, Bottacin, Bassi 6, Pavone 7. All. Piazza.

Parziali: 17-28; 29-46; 43-61.

Tiri liberi: Romano 13/16; Vigevano 10/17.

Umberto Zanichelli
Commenti
Altre notizie di Basket
Serie D, Ussgb beffata a San Giuliano
«Quando le cose girano storte... purtroppo è un momento così». È il commento sconsolato di coach Enrico Gerosa dopo la sconfitta dell'Ussgb…
Basket, serie B: la Elachem cede al cospetto della capolista Firenze (79-64)
La Elachem Vigevano torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della capolista Firenze (79-64) e sin qui davvero nessuna sorpresa considerato il…
Serie C Gold, al "baby" Mortara quasi riesce l'impresa
Dopo la bufera che si è abbattuta in settimana su Mortara con la cacciata dei due lituani Grabauskas e Poguzinskas e del centro Vorzillo per seri…
Serie D, colpi esterni di Freeshop e Tromello
Doppio colpo esterno per le compagini lomelline nel campionato di serie D. La Freeshop Pro Vigevano va a cogliere il quarto successo consecutivo a…
Serie C Gold, il Battaglia "taglia" i due lituani e Vorzillo
Bomba nel campionato di serie C Gold e nello specifico al Battaglia Mortara, investito da un autentico tornado. In data odierna (7 dicembre) la…
Serie C Silver, la Fluidotecnica ferma anche la capolista Varedo
Varedo aveva perso una sola volta su dieci gare, ma questa sera la capolista del girone C di serie C Silver ha dovuto alzare bandiera bianca al…