contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Attualità
#Pavia: oggi pomeriggio la presentazione nell'aula magna dell'Università
L'Etica del Carabiniere spiegata in un volume
pubblicato il 11 aprile 2018 alle ore 19:47

Si è svolta pggi pomeriggio, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Pavia, la presentazione del volume “Etica del Carabiniere”. All’incontro, introdotto dal Magnifico Rettore dell’Università di Pavia Prof. Fabio Rugge, dal Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Danilo Ottaviani e dall’Ordinario di Teoria generale del diritto Prof. Giampaolo Azzoni, hanno preso parte il Generale di Divisione Enzo Bernardini, Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, coordinatore del Gruppo di lavoro incaricato della stesura del volume, e il Prof. Stefano Semplici, Ordinario di Filosofia morale dell’Università di Roma Tor Vergata, componente del gruppo di lavoro. Il testo, arricchito da 101 note che toccano anche aneddoti e fatti storici, rappresenta una guida sull’etica del Carabiniere, indicando in essa il punto di convergenza di tre elementi: la consapevolezza dei principi e del proprio ruolo, la “divisa” di una particolare responsabilità, la partecipazione quotidiana ai bisogni delle persone. Si articola in una presentazione, un’introduzione e 5 capitoli così denominati: “Etica Generale ed Etica di Ruolo: il bene della sicurezza”, “Fedeli alla Costituzione, vicini ai cittadini”, “Servire la legge è un esercizio di responsabilità: la persona al centro”, “Prevenire, soccorrere, imporre”, “In mezzo agli altri in divisa””.
Vi è poi una conclusione, nella quale si legge fra l’altro: L’opera, che vuole essere una “grammatica” per i Carabinieri di oggi e di domani, si chiude affidando a ogni Carabiniere il compito di interpretare principi, responsabilità e bisogni a partire dalla sua coscienza, dalla sua esperienza, dai legami ideali e umani nei quali è stato accolto nel momento del suo ingresso nell’Arma, senza mai dimenticare che ha giurato di essere fedele alla Costituzione della Repubblica e di adempiere ai suoi doveri con disciplina e onore.  
La presentazione, cui hanno partecipato anche le massime Autorità locali e provinciali oltre una nutrita rappresentanza dei Carabinieri pavesi, ha visto anche una folta presenza di giovani studenti universitari attratti dalla possibilità di scoprire, guardando “dall’interno”,  i meccanismi che regolano quel mondo che è l’Arma dei Carabinieri.

Mario Pacali
Commenti
Altre notizie di Attualità
Veicoli diesel Euro 4 fermi anche a Vigevano
Così come in molte città del Nord Italia, anche a Vigevano stanno per scattare le limitazioni alla circolazione veicolare di primo livello a causa…
Con la #Maugeri per formare gli specialisti della cronicità
Un master per imparare la Medicina riabilitativa per il personale medico e sanitario di tutta Italia, ma anche per i giovani laureati che vogliano…
La CFO di Huawei è stata arrestata
Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huawei Technologies, è stata arrestata dal Canada il 1° dicembre per volere degli Stati Uniti. Meng è anche…
Vigili del fuoco al Polo Logistico: domani si firma la convenzione
È in programma per domani mattina (venerdì) in Prefettura a Pavia la firma della convenzione che permetterà al distaccamento dei Vigili del fuoco…
Carceri: tra sovraffollamento e carenza di personale
La Commissione speciale “Situazione carceraria in Lombardia”, presieduta da Gian Antonio Girelli (PD) ha incontrato i Direttori delle Case…
HTC Exodus, primo smartphone per decentrare internet
Non è chiaro se HTC Exodus 1 sia un telefono con funzionalità di portafoglio criptovaluta o un portafoglio blockchain con uno smartphone aggiunto.…