contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
Tromello conserva il settimo posto e avrà Cologno nei play-off, l'Ussgb si congeda con la vittoria sul Vismara
Serie D, exploit della Nadine sul campo della capolista Sedriano
pubblicato il 18 aprile 2018 alle ore 10:56
Marcello Di Ciocia (Tromello)

Doveva vincere Tromello per mantenere il settimo posto in classifica, che qualche vantaggio in ambito play-off dovrebbe darlo, e la Nadine riesce a ottenere questo risultato andando a vincere l'ultima giornata sul campo della capolista Ardens Sedriano (64-76). E' vero che i padroni di casa erano ormai sicuri del primo posto, ma la prova del quintetto di De Bernardi (ieri assente per lavoro, la squadra è stata seguita dal vice Bocca) è stata encomiabile, anche per le assenze di Fant e Lupi. Sedriano parte bene (22-16 al 10'), ma Tromello risponde nella seconda frazione con un parziale di 24-9. Alla ripresa del gioco il tecnico dell'Ardens schiera tutti i titolari, ma la Nadine è brava a ribattere colpo su colpo. Nell'ultima frazione Sedriano pensa un po' ai prossimi impegni e per Tromello risulta più facile portare in porto la vittoria. Successo, come detto importante, perchè così i lomellini nei play-off (già al via la prossima settimana) eviteranno di affrontare una prima, bensì se la vedranno con la più abbordabile Cologno, seconda nel girone B.

Nadine Tromello Delle Fave 5, Maestri 19, Risso 9, Diciocia 18, G. Zucca 11, Orsenigo 5, Pivi 8, Goi 1, Sacchi. All. Bocca.

Non vinceva dalla nona giornata d'andata. L'ormai retrocessa Ussgb ha avuto se non altro la soddisfazione di chiudere la stagione con un referto rosa, sconfiggendo alla Scarioni il Vismara per 64-58. C'è da dire che, nonostante si affrontassero le uniche due squadre del girone senza alcun obiettivo (i milanesi erano già sicuri del nono posto e dunque matematicamente salvi senza play-out, ma anche con la certezza di non entrare nella griglia dei play-off), si è assistito a una gara bella e intensa. Abbiategrasso è partito bene (19-8), ma nel secondo quarto ha avuto un pericoloso sbandamento che l'ha portato a chiudere sotto all'intervallo (26-38). Buona la reazione dei giovani di Gerosa che nella seconda parte del match hanno gradualmente rimontato sino ad aggiudicarsi la gara contro avversari che non hanno regalato niente.

Ussgb Abbiategrasso Fiora, Marcone 2, Mezza 15, Karadakov 9, B. Invernizzi  14, Orlandi 8, Mellera 2, Muzio 3, Ferretti 2, G. Invernizzi 9. All. Gerosa.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Basket
La Pallacanestro Vigevano firma il lungo Birindelli
Sarà l’argentino Duilio Ernesto Birindelli, 33 anni, ala grande di 2 metri, l’ultimo tassello per il quintetto della Pallacanestro Vigevano che…
Basket serie B: Lorenzo Panzini è il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano
Sarà Lorenzo Panzini, 28 anni, il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano che affronterà da matricola il prossimo campionato di serie B.…
Basket, serie B: coach Paolo Piazza firma un biennale
Il futuro è già iniziato. La ForEnergy guarda al prossimo campionato di serie B partendo dal tassello più importante: coach Paolo Piazza (nella…
Basket, serie B: il riconoscimento dell'amministrazione comunale alla ForEnergy
E' stata la "stagione perfetta". E non solo perché sul campo la ForEnergy Vigevano non ha mai perso e ha ottenuto la promozione dominando il…
Basket C Gold, Paolo Piazza il giorno dopo la promozione. «Ce la siamo meritata»
«Ce la siamo meritata». Il giorno dopo la vittoria in gara-2 che ha consegnato alla sua ForEnergy la promozione in serie B, coach Paolo Piazza (…
Serie C Gold, il sogno adesso è realtà: la ForEnergy batte ancora Saronno (69-94) e sale in serie B
Un capolavoro. La ForEnergy Vigevano saluta la C Gold ed entra in serie B dalla porta principale chiudendo a Saronno una stagione da 38 vittorie…