contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
Un tiro libero di Pontisso a 6 secondi dalla fine decide la sfida con Lumezzane (86-85)
Serie C Gold, la gara a inseguimento premia l'Expo
pubblicato il 14 aprile 2018 alle ore 23:31
Stefano Pontisso

Gioca una gara sempre a inseguimento l'Expo Inox che alla fine riesce a spuntarla di misura (86-85) su un Lumezzane che, come si sapeva, vale ben più della sua classifica. Il quintetto mortarese, che ha avuto poco apporto dalla panchina, è stato bravo a non mollare e a crederci anche nei momenti di maggior difficoltà; il successo poggia principalmente sull'ottima prova di Dronjak e sui 16 rimbalzi di Sprude, anche se nel finale è stato Pontisso il match winner. Nel primo quarto gli ospiti si staccano progressivamente fino al +10 del 7' (7-17), poi i canestri di Sprude, Cattaneo e Rinaldi riportano sotto l'Expo: 19-22 al primo stop. Nella seconda frazione, però, Lumezzane scappa ancora via raggiungendo al 15' il massimo vantaggio sul 23-38. Anche questa volta Mortara ricuce, al 18' è a sole due lunghezze (41-43) e all'intervallo si va sul 43-47. Alla ripresa del gioco i bresciani provano ancora ad allungare il passo (51-59 al 24'), ma due minuti dopo il punteggio è in parità grazie a una bomba di Rinaldi. Da quel momento si prosegue sempre punto a punto. 83 pari a -1'24'', Mora riporta avanti Lume, nuovo pareggio Mortara con Sprude a -44'', poi c'è una palla persa di Caramatti che a 6 secondi dalla fine commette fallo su Pontisso il quale va in lunetta: il giocatore friulano sbaglia il primo tiro libero, ma realizza il secondo, poi l'estremo tentativo di Mora non va a buon fine. L'Expo può dunque continuare a inseguire l'ottavo posto, anche se per ottenerlo serviranno quasi sicuramente due vittorie nelle ultime gare di Poule Promozione, sabato prossimo sul campo della Pallacanestro Milano e poi in casa contro Romano.

Expo Inox Mortara Dronjak 25, Pontisso 17, Sprude 15, Rinaldi 9, Cattaneo 14, Bossi 6, Ferretti, Di Gennaro; ne Muzio, Mezza. All. Zanelllati.

Virtus Lumezzane Milovanovic 14, Mora 16, Saresera 9, Caramatti 23, Marelli 5, Crescini 4, Borghetti 8, Sela 6; ne Gaibotti. All. Dusi.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Basket
La Pallacanestro Vigevano firma il lungo Birindelli
Sarà l’argentino Duilio Ernesto Birindelli, 33 anni, ala grande di 2 metri, l’ultimo tassello per il quintetto della Pallacanestro Vigevano che…
Basket serie B: Lorenzo Panzini è il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano
Sarà Lorenzo Panzini, 28 anni, il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano che affronterà da matricola il prossimo campionato di serie B.…
Basket, serie B: coach Paolo Piazza firma un biennale
Il futuro è già iniziato. La ForEnergy guarda al prossimo campionato di serie B partendo dal tassello più importante: coach Paolo Piazza (nella…
Basket, serie B: il riconoscimento dell'amministrazione comunale alla ForEnergy
E' stata la "stagione perfetta". E non solo perché sul campo la ForEnergy Vigevano non ha mai perso e ha ottenuto la promozione dominando il…
Basket C Gold, Paolo Piazza il giorno dopo la promozione. «Ce la siamo meritata»
«Ce la siamo meritata». Il giorno dopo la vittoria in gara-2 che ha consegnato alla sua ForEnergy la promozione in serie B, coach Paolo Piazza (…
Serie C Gold, il sogno adesso è realtà: la ForEnergy batte ancora Saronno (69-94) e sale in serie B
Un capolavoro. La ForEnergy Vigevano saluta la C Gold ed entra in serie B dalla porta principale chiudendo a Saronno una stagione da 38 vittorie…