contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Il Gambolò si candida per i play-off, vittoria importante dell'Olimpic in chiave salvezza
Seconda Categoria: battuto dal Giussago, il Vigevano perde il comando
pubblicato il 15 aprile 2018 alle ore 20:01
Tripletta di Cheric Cheick (Olimpic Cilavegna)

La terz'ultima giornata di campionato sembra lanciare definitivamente la Sizianese che, vittoriosa di misura sul Confienza, sorpassa il Vigevano, sconfitto in casa dal Giussago. La nuova capolista ha ora due punti di vantaggio, oltretutto con una gara da recuperare. I biancocelesti hanno confermato quest'oggi di attraversare un momento poco brillante, sia in fase realizzativa che di costruzione del gioco, dove pesano alcune assenze. La gara di oggi al Dante Merlo è stata decisa da una rete di testa siglata allo scadere del primo tempo da Buscone. Per tutta la ripresa il Vigevano ha poi cercato di recuperare lo svantaggio, ma lo ha fatto in maniera confusa e per buona parte del tempo in inferiorità numerica causa l'espulsione di Occelli che si è visto mostrare il rosso dopo aver subito fallo. La sconfitta non è da attribuire all'arbitro, anche se la fantasiosa direzione del signor Boni di Milano ha contribuito ad esasperare gli animi.

Nelle ultime due gare il Vigevano dovrà ora badare a mantenere il vantaggio superiore ai nove punti per saltare il primo turno di play-off. Agli spareggi di fine stagione, oggi come oggi, sarebbe ammesso anche il Gambolò che ha distanziato lo Zibido e ora è quarto in classifica grazie al successo di misura conquistato a Castelnovetto. Il gol partita è stato siglato al 20' del primo tempo da Neffati che da poco aveva preso il posto dell'infortunato Paulato. I padroni di casa, ormai tranquilli, hanno fatto un po' di turnover, ma nella ripresa sono andati vicini al pareggio, negato da una bella parata del portiere del Gambolò.

Importante vittoria esterna dell'Olimpic Cilavegna che passa a Lacchiarella al termine di una gara ricca di reti e di capovolgimenti di fronte (3-4). Con questo risultato i neroverdi fanno un passo importante per restare fuori dai play-out. Il primo tempo è nettamente a favore dei padroni di casa che costruiscono numerose occasioni, ma vanno in rete una sola volta. In avvio di ripresa la partita cambia padrone e il Cilavegna ribalta il risultato con una tripletta di Cheick. Qualche errore difensivo consente però al Lacchiarella di riequilibrare il risultato, ma a dieci minuti dalla fine arriva la rete decisiva di Corsari.

Pareggio senza grandi emozioni tra Gropello San Giorgio e Rosatese. Gli ospiti hanno una buona occasione nel primo tempo ben neutralizzata dal portiere, mentre i padroni di casa si rendono pericolosi nella ripresa con un contropiede. Troppo poco: alla fine lo 0-0 ben fotografa l'andamento della partita.

Nel girone W torna al successo l'Alagna che supera per 3-2 la Nuova Frigirola e si conferma al secondo posto della classifica con cinque punti di margine sulla Rivanazzanese.

 

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Calcio
Un altro argentino per il Città di Vigevano
Cominciano a delinearsi le operazioni di mercato del Città di Vigevano, chiamato a disputare dal 9 settembre il campionato d’Eccellenza dopo la…
Città di Vigevano: preso il centrocampista argentino Lezcano
Il Città di Vigevano per la prossima stagione nel campionato d’Eccellenza non ha nessuna intenzione di fare la Cenerentola del girone, anzi... Il…
Ufficiale, il Vigevano Calcio è in Prima Categoria
Nell'ambiente la notizia veniva data per scontata, anche se mancando l'ufficialità era bene usare prudenza, Adesso però il Vigevano Calcio 1921 può…
Un Città di Vigevano ambizioso. E nello staff entra Bognetti come responsabile terapeutico
Un Città di Vigevano ambizioso, che non vuol sentire più parlare di salvezza o di playout. Questo è il principale concetto ribadito in conferenza…
Amatori Csi: ai Legionari la Champions, allo Scaldasole la Coppa Lomellina
Si è conclusa venerdì scorso al Centro Sportivo Antona la stagione amatoriale di calcio del Csi Vigevano. Dopo i successi di Candia e A Team GiFra…
Seconda Categoria, per il Vigevano è comunque festa
Sfiora la rimonta il Vigevano 1921 che quest'oggi a Cremona nella partita di ritorno della finale play-off si è imposto per 1-0 sullo Sported Maris,…