contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Altri sport
Il vigevanese avanza nel tabellone di qualificazione degli Internazionali d'Italia. Domani affronterà lo spagnolo Garcia Lopez per un posto nel main draw
Tennis: un immenso Baldi vince la maratona con Fucsovics (61 al mondo)
pubblicato il 12 maggio 2018 alle ore 16:53
Filippo Baldi

Grande impresa di Filippo Baldi che nel primo turno delle qualificazioni degli Internazionali Bnl d'Italia ha sconfitto in tre combattutissimi set l'ungherese Marton Fucsovics, numero 61 della classifica Atp. E' stata una partita epica che si è protratta per 3 ore e 12 minuti sul campo uno del Foro Italico. Per il vigevanese è la più importante vittoria ottenuta finora da professionista, mai aveva infatti sconfitto un giocatore di classifica così alta. Del resto si era già visto nel torneo di pre-qualificazione che Filippo era in forma, fermato solo da Lorenzo Sonego nella finale che metteva in palio una wild card per il tabellone principale. Un sogno che Baldi può ancora inseguire grazie alla vittoria di oggi, anche se domani gli spetterà un altro avversario tostissimo, lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez, numero 69 Atp e con i suoi 34 anni giocatore di grandissima esperienza (è stato anche 23 al mondo). Quest'oggi Lopez ha superato agevolmente il belga Bemelmans (63 61) e speriamo che la stanchezza non abbia il suo peso, visto che Filippo ha giocato quest'oggi il suo quinto incontro in una settimana, e che incontro!

Il primo set ha avuto un andamento regolare con i giocatori che non hanno mai perso il servizio. Si arrivava pertanto al tie-break che premiava il tennista ducale per 7 a 4. La seconda partita era invece più movimentata, per ben due volte l'ungherese andava in vantaggio di un break, ma in entrambi i casi Baldi era bravo a recuperarlo. Altro finale al tie-break, ma stavolta era Fucsovics a imporsi per 75. Si pensava che a questo punto la strada tornasse tutta in salita per Filippo che in apertura di terzo set andava sotto 02, ma Baldi non si perdeva d'animo, continuava a lottare come un leone e dopo aver annullato un match point sul 35, proprio all'ultima chiamata riusciva a recuperare il break. L'allievo del maestro Aldi operava quindi il sorpasso (65), poi sul servizio dell'ungherese chiudeva la lunga maratona al secondo match ball.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Altri sport
Hockey prato, poca fortuna per la Cgr Bonomi in Europa
Poca fortuna per la Cgr Bonomi impegnata in questi giorni a Ginevra nel Eurockey Club Challenge 1. L'obiettivo della squadra di Stefano Angius era…
Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme saluta i play-off
Il verdetto era ormai scritto sin da sabato scorso, da quando cioè il Milano Sport è venuto a "dettar legge" al PalaMaragnani imponendosi nella…
Tennis, Baldi esce a testa alta dal Foro Italico
Finisce l'esaltante settimana di Filippo Baldi al Foro Italico. Nel primo turno del tabellone principale il tennista vigevanese è stato infatti…
Tennis: immenso Baldi, entra tra i grandi a Roma!
Due maratone, entrambe vincenti. Da pelledoca il week-end romano di Filippo Baldi che per la prima volta entra nel tabellone principale di un…
Hockey prato, per la Bonomi trasferta positiva in Sardegna
Doppio turno di campionato sostanzialmente positivo per la Cgr Bonomi che se ne torna dalla Sardegna con un pareggio contro l'Amsicora (1-1) e una…
Tennistavolo, play-off amari per la Cipolla Rossa di Breme
Delusione al PalaMaragnani dove è andata in scena la partita d'andata della semifinale play-off. La Cipolla Rossa di Breme è stata nettamente…