contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
Davanti ad un "Basletta" gremito
Serie C Gold, la ForEnergy ad un passo dal sogno: piegata Saronno in gara-1 (74-69)
Risolve Verri, sino agli ultimi 2' a secco di punti. Mercoledì si replica.
pubblicato il 4 giugno 2018 alle ore 18:31

Due minuti e 17” di “lucida follia” di Pat Verri, sino a quel momento completamente fuori dalla partita, spezzano lo straordinario equilibrio di gara-1 di finale, partita forse non per palati fini ma di una intensità mostruosa, e regalano il successo consecutivo numero 37 dell’anno alla ForEnergy che incassa la vittoria più importante, quella che avvicina ad un passo dal sogno.

E allora iniziamo dalla fine con Verri, una partita da dimenticare sin lì la sua, che trova il primo canestro della giornata fissando il 67 pari. Mariani spareggia ma è ancora Verri a ciuffare la tripla del 70-69 con 100 secondi da bruciare. In una partita normale, con un altro coach, l’esterno di Parma sarebbe stato spettatore non pagante da minuti. Invece Paolo Piazza lo ha voluto in campo, ricevendone in cambio le giocate-chiave. Ed è infatti ancora Verri dalla lunetta a dare il 71-69. La Robur non ha però intenzione di fare un passo indietro e, con 35”, Novati prende la tripla dall’angolo che il ferro sputa fuori. A chiudere il match ci pensa, toh, ancora Verri con un missile dall’arco per il 74-69 finale che chiude il 13-2 di break degli ultimi 3’ 25”.

E’ una finale straordinariamente intensa quella che va in scena al “Basletta”, quasi pieno già un’ora prima del salto a due. Tanti gli elementi che segnano una partita di questa importanza, l’aspetto psico-fisico non meno di quello atletico e poi quello ambientale, che a Vigevano è degno di palcoscenici ben più nobili. La ForEnergy sa di non poter sbagliare; Saronno sogna il colpo clamoroso.

L’avvio premia gli ospiti che scappano sul 4-10 con una tripla di Gurioli. Vigevano lascia che la sfuriata dei varesotti si plachi e inizia a giocare, puntando a contenere in difesa Politi e alimentando Pavone. Il suo ingresso, appena dopo il tiro libero di Minoli che ratifica il primo vantaggio ducale (13-12 con 2’40” da giocare), dà la scossa ai ducali. Mariani accorcia, ma è una tripla di Minoli a fissare il 19-14 del 10’.

Il secondo quarto si apre con due missili di Boffini per il 27-21 con 6’14” sul cronometro. Saronno risale la china, grazie a Degrada e Politi, inarrestabile alla tacca del post basso soprattutto con Pavone in panca con tre falli, l’ultimo dei quali è un tecnico. Dagrada riporta avanti i suoi (27-28 con 4’ abbondanti da giocare), poi si accendono Benzoni (foto Marmonti) e Pilotti che bilanciano lo strapotere interno di Politi, il rebus difensivo più difficile da risolvere per i ducali. Suo il canestro che a 24” dalla sirena del riposo lungo del 38-36, punteggio con il quale le due squadre vanno alla pausa.

Il terzo periodo è tutto da vedere. Cacciani “on fire” mette 6 punti di fila e riporta avanti Saronno (43-44), Minoli ribatte con la tripla del 48-45. Pilotti accorcia e poi Minoli recapita la tripla del 48-45. Vigevano cerca Benzoni vicino al ferro per sfruttare le sue doti realizzative. Di là però c’è Politi e l’equilibrio non si spezza. Boffini va a segno dall’arco e Vigevano vola 56-47. Potrebbe essere la spallata decisiva. Invece no. Saronno costruisce infatti un break di 0-9 con Cacciani e Degrada che solo una tripla di Minoli spezza per il 59-56 di frazione.

Poi il finale da crepacuore. La ForEnergy ha la possibilità di giocarsi il primo match-point; già mercoledì sera il grande sogno potrebbe diventare realtà.

ForEnergy Vigevano:Grugnetti 4, Boffini 9, Verri 12, Pilotti 7, Benzoni 20, Minoli 12, Ferri 5, Pavone 5; n.e. Bassi e Bottacin. All. Piazza.
Robur Saronno: Mariani 10, Leva, Gurioli 3, Cacciani 11, Politi 20, Degrada 11, De Piccoli, Novati 14; n.e. Quaglia, De Capitani, Banfi. All. Bianchi.
Parziali: 19-14; 38-36; 59-56.
Tiri liberi: Vigevano 10/17, Saronno 11/12.

 

Umberto Zanichelli
Video
Commenti
Altre notizie di Basket
Serie D, Sanmaurense troppo superiore a Tromello
Si sapeva che la Sanmaurense era di un livello superiore, già in precampionato i pavesi avevano avuto modo di dimostrare la loro forza. Del resto…
Serie C Silver, per gli Aironi adesso è proprio crisi
Si sperava e si pensava in una reazione, invece anche contro la neopromossa Ardens Sedriano, squadra comunque di buon livello, la Fluidotecnica…
Serie D, sconfitte per Tromello e Ussgb
Dopo la vittoria di venerdì sera della Pro Vigevano contro Corbetta (73-61), in campo questa sera per la seconda giornata del campionato di basket…
Basket serie B: per la Elachem fatale Montecatini (93-75)
Vigevano e la sconfitta. Un binomio che nell’ultimo anno solare nessuno è mai riuscito ad accostare. Ce l’ha fatta Montecatini che ha fermato i…
Serie D, la Free Shop incamera i primi due punti
Prima vittoria in serie D per la neopromossa Free Shop Pro Vigevano che al PalaBasletta supera Corbetta 73-61. Prova di carattere del quintetto di…
Serie C Silver, gli Aironi sono ancora poco "sul pezzo"
Resta ancora a secco la Fluidotecnica, sconfitta anche a Daverio (77-64) da una squadra giovane e veloce e in buona serata di tiro, mentre gli…