contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
L’episodio a #Mortara nella notte tra venerdì e sabato
Gli frattura il naso, poi gli ruba I-Phone e catenina d’oro
I carabinieri hanno fermato un egiziano con precedenti
pubblicato il 10 giugno 2018 alle ore 12:00

L’ha malmenato, rompendogli il naso, per portargli via una catenina d’oro e uno smartphone I-Phone. L’episodio è avvenuto nell’area del distributore di benzina di via Pavia a Mortara, poco dopo la mezzanotte di venerdì. I carabinieri del radiomobile, intervenuti sul posto, sono riusciti in breve tempo a rintracciare l’aggressore: Z.H., egiziano di 28 anni, senza fissa dimora ma di fatto domiciliato a Vigevano, pregiudicato, nullafacente. Di fronte ai militari dell’Arma, il 28enne si è avvicinato e ha chiesto se lo stessero cercando, ammettendo di essere coinvolto nell’episodio. Z.H è stato denunciato, a piede libero, per rapina e lesioni. La vittima – E.A.S., marocchino di 20 anni, senza fissa dimora ma di fatto residente e Mortara – ha riportato contusioni diffuse e la frattura delle ossa nasali, con una prognosi di 20 giorni. Dagli accertamenti è inoltre emerso che l’egiziano deve scontare un anno di pena residua per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, lesioni personali, minacce e danneggiamento, reati commessi il 5 gennaio del 2016 a Vigevano; l’ordine di esecuzione è stato emesso il 26 aprile dalla Procura della Repubblica di Pavia. L’egiziano è stato quindi arrestato e accompagnato dai carabinieri alla casa di reclusione dei Piccolini.

Ilaria Dainesi
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Gropello, truffa online: nei guai un uomo di 33 anni
Aveva messo in vendita una Volkswagen Polo su un sito di compravendite online e non aveva dovuto attendere molto per trovare una acquirente. Anzi…
Robbio, evade dai domiciliari: lo denunciano
Avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione dove è ristretto agli arresti domiciliari. Invece F.G., 49 anni, domiciliato a Robbio, non c'era. Lo…
Incidente di Zinasco, morto anche il ventisettenne ferito gravemente
Non ce l’ha fatta Davide Chiodin, il ventisettenne operaio di Zinasco rimasto ferito in modo gravissimo nell’incidente che, nella notte tra sabato…
Vigevano, operaio ricoverato in India: pronto un volo di Stato per il rientro
Un volo di Stato riporterà in Italia Alessio Tosetto, l'operaio vigevanese di 46 anni ricoverato da alcuni giorni all'ospedale Apollo di Nuova…
Olevano, senza permesso di soggiorno: nigeriano denunciato
Ai carabinieri che lo avevano fermato per un controllo nell'ambito di una attività finalizzata al contrasto dei reati sull'immigrazione clandestina,…
Zinasco, caduta in moto: muore un uomo di 47 anni
Un uomo di 47 anni, Sebastian Raneri residente a Scaldasole, è morto ed uno di 27 anni, Davide Chiodin, è rimasto ferito in modo grave in una…