contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
Operazione dei carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza
Vigevano, padre e figlio ai domiciliari per il furto di due quadri di Rubens e Renoir
Avrebbero messo a disposizione dei complici telefoni e supporto logistico per realizzare il furto. I dipinti valutati 26 milioni di euro.
pubblicato il 12 giugno 2018 alle ore 13:17

Ci sono anche un uomo di 62 anni di Vigvano ed in figlio di 33 anni che vive a Seregno (Monza-Brianza) tra le cinque persone arrestate dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza nell'ambito delle indagini per il furto di due quadri di Rubens e Renoir del valore complessivo di 26 milioni di euro, sottratti nell'aprile dello scorso anno ad un mercante d'arte di Monza. Nei guai sono finiti anche un croato di 54 anni residente a Trezzano sul Naviglio (Milano) e due fratelli monzesi di 52 e 59 anni. Sono tutti in carcere. Il vigevanese ed il figlio sono invece agli arresti domiciliari. Sono stati infine denunciati a piede libero un sessantenne di Brescia ed un ottantenne di Milano. Le indagini dei carabinieri proseguono.

Umberto Zanichelli
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Schianto contro un’ambulanza: l’auto finisce fuori strada
La dinamica dell’incidente avvenuto questo pomeriggio (sabato), intorno alle 17,30, sulla strada provinciale 206, nel tratto di strada tra le…
Ruba lo smartphone su un autobus: denunciato 25enne pregiudicato
Le aveva sottratto uno smartphone Samsung Galaxy A5 sull’autobus che da Milano Famagosta porta a Garlasco. L’episodio risale al mese di luglio. La…
Nell’auto avevano 10 chili di cavi di rame rubati e arnesi da scasso
Hanno trovato nell’auto una matassa di cavi di rame di circa 10 chili, materiale che era stato rubato, oltre a diversi attrezzi da scasso e oggetti…
Non ce l’ha fatta il 93enne investito ieri sera in viale Leopardi
Era in condizioni disperate Alfonso Izzo, l'anziano di 93 anni investito ieri sera (venerdì), in viale Leopardi, da un’Alfa Romeo Mito guidata da…
È morto il detenuto che si era dato fuoco in carcere
Nella notte tra mercoledì e giovedì della scorsa settimana si era dato fuoco, provocando un incendio all’interno della casa di reclusione di…
Travolto da un’auto mentre attraversa viale Leopardi: gravissimo un 93enne
È in gravissime condizioni l’anziano di 93 anni investito da un’auto questa sera (venerdì), mentre stava attraversando a piedi viale Leopardi. L’…