contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Sport
Lomellina-Garlasco, solo 0-0. Affonda il Mortara
In Promozione né vinti né vincitori. In Prima Categoria solo pari per il Lomello.
pubblicato il 16 novembre 2014 alle ore 17:17
PROMOZIONE - Poca soddisfazione nel Girone F. Le compagini lomelline chiamate in causa registrano solamente un punto. Lasciano un po' delusi lo 0-0 tra Lomellina e Garlasco, principale partita della dodicesima giornata stagionale. "È stata una gran bella partita" ha fatto sapere però il dirigente garlaschese Santagostino. "Una partita equilibrata e di alto livello. Ci siamo mostrati bene sia nel primo che nel secondo tempo. Forse più Lomellina ai punti, ma il pareggio è giusto". 
Stesso risultato sul campo del Ferrera, che ha ospitato il Villanterio. Uno 0-0 che non convince nessuno e non altera le distanze con le capoliste.

PRIMA CATEGORIA - Anche in Prima Categoria c'è poco di che essere felici. Tra Abbiategrasso e Lomello finisce 1-1 e il presidente onorario Giuseppe Cotta Ramusino non lascia interpretare il suo disappunto: "Nonostante abbiamo giocato meglio e abbiamo avuto più possesso palla, non siamo riusciti a creare abbastanza". Ciononostante, non è l'attacco il vero indiziato: "La difesa si è dimostrata, ancora una volta, il tallone d'Achille di questo Lomello".
Il Robbio raccoglie la sua sesta sconfitta di stagione contro il Bastida: 0-3 il risultato finale. "Risultato più largo di quanto si è visto in campo" ha commentato a fine gara il dirigente Piero Gallina. "La gara è stata decisa più dagli episodi che dalla reale situazione in campo".

SECONDA CATEGORIA - Nel Girone U pavese, si registra la vittoria del Dorno San Rocco sul Mortara del nuovo mister Angelo Gallanti. A segno Vidili e Baiguera per il 2-1 finale. "Partita dominata da noi durante il primo tempo. Nella ripresa, il loro gol ci ha un po' spaventato e ci siamo chiusi nella nostra metà campo cercando il contropiede" ha commentato Leonardo Uccelli del Dorno. Per il Mortara, invece, a segno Giuffrè. Il Confienza viene bloccato in trasferta dalla Cassolese. "Partita bruttina a questo giro. Abbiamo peccato di superbia: credevamo di essere forti e invece ci siamo dimostrati 'normali'" è stata la sentenza della dirigenza ospite. La Cassolese miete così un'altra vittima dopo il Gambolò la scorsa giornata e mostra segnali di crescita. Il Gambolò di mister Mario Anti esce sconfitto dalla gara interna contro il Valle Lomellina e sale a quota 17 punti superando proprio gli avversari di oggi. Autori della vittoria Zago al 25' del primo tempo e R. Boffalini al 28' della seconda frazione. Infine, da segnalare la sconfitta del Gropello contro il Lacchiarella, 2-1 per i padroni di casa, e la vittoria dell'Olimpic Cilavegna contro il Superga, sempre più in crisi. Alla squadra di Walter Perini i parziali complimenti degli avversari: "Nonostante loro siano in difficoltà hanno giocato bene, la loro posizione in classifica ci è sembrata eccessiva" le parole del persidente Marco Segantin a fine gara.
Commenti
Altre notizie di Sport
Basket: la Cat Vigevano entra nell'Armani Junior Program
Sulla base di questo accordo la CAT entrerà nell'orbita del basket giovanile e del minibasket dell'Olimpia Milano - Armani Junior Program (AJP),…
Disfatta Lomellina, bene Garlasco e Ferrera
PROMOZIONE - Prosegue positivamente il cammino di Ferrera e Garlasco, uscite vincitrici dalla sfida di questa domenica. Gli uomini di mister Pochetti…
Serie C, Gambolò corsara nel derby
Da sempre si dice che i derby fanno storia a parte e non sempre a vincere è la squadra più pronostica. Anche il derby lomellino di serie C non è…
Tribunale di Vigevano, da Roma si torna con più di una speranza
Nell'elenco delle sedi da salvare, oltre a Vigevano, c'è anche Alba, Bassano del Grappa, Rossano Calabro, Lucera, Sanremo, Pinerolo e Chiavari. All'…
Serie D, tutto facile per Vigevano
Quarta vittoria consecutiva, la seconda in casa, per la Pixel-Asm Energia Vigevano 1955, che contro Casalmaggiore scappa immediatamente e chiude la…
L'Expo Mortara è promossa in Divisione B
Gioia, sudore, qualche comprensibile lacrima. L'Expo Mortara è promossa in B, un traguardo che in pochi a inizio stagione avevano preso in…