contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Attualità
Il tratto di provinciale 6 interrotto per il cedimento di un tubo irriguo, riaprirà a metà settimana
Chiude la strada tra Albonese e Nicorvo
I camion costretti ad una lunghissima deviazione
pubblicato il 30 giugno 2018 alle ore 15:58
Un cartello che indica la strada interrotta

Chiude al traffico il tratto di strada provinciale 6 da Albonese a Nicorvo. Il responsabile della Provincia, nella giornata di oggi (venerdì) ha deciso di proibire il traffico di ogni veicolo a motore per il peggioramento delle condizioni di un avvallamento sulla carreggiata, sotto cui passa un tubo irriguo. "La sua sistemazione, che noi aspettavamo - aggiunge il presidente della Provincia, Vittorio Poma - è un lavoro di poco conto, che non porterà via più di mezza giornata. Ma potremo iniziare le valutazioni soltanto lunedì, speriamo di avere riaperto già a metà settimana". Le auto dovranno deviare da Mortara o Borgolavezzaro. I camion invece sono costretti a una lunghissima deviazione passando da Lomello, per via dei ponti chiusi.

Davide Maniaci
Commenti
Altre notizie di Attualità
Valente, quando la scienza si fa arte: cellule e virus diventano forme dell'immaginario
Le forme che osservava al microscopio, oggi le plasma in sculture e istallazioni. Vittorio Valente, classe 1954, dopo aver lavorato per anni al…
Vigevano, da domenica via all'attività dell'aviosuperficie di strada dello Scoglio
Un punto di riferimento per tutta la città e non soltanto per gli appassionati di volo. Riparte domenica, dopo quasi quattro anni di stop, l'…
Caldo, estate addio dopo un settembre di fuoco
Arriva l’autunno dopo un ultimo scorcio d’estate che in Lombardia è stato "di fuoco". È quanto emerge dalle elaborazioni della Coldiretti regionale…
#Vigevano: da ottobre scatta il #Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni
Da ottobre 2018 parte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Per la prima volta l’Istat rileva, con un cadenza annuale e…
2018: il quarto anno più caldo del pianeta
L’ultima bolla di calore di settembre segna un 2018 che si classifica fino ad ora al quarto posto tra gli anni più bollenti del pianeta facendo…
#Maugeri, lo sciopero: «insostenibili gli aumenti previsti dal contratto pubblico»
“Siamo dispiaciuti che alcune organizzazioni sindacali abbiamo, alla fine, voluto percorrere la strada dello sciopero e comprendiamo anche la…