contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
E' un tunisino di 21 anni
Vigevano, furto di corrente e spaccio: denunciato anche il terzo uomo
Due suoi connazionali erano stati arrestati lo scorso 24 giugno a seguito di un controllo dei carabinieri nella casa di via Gravellona che avevano occupato abusivamente.
pubblicato il 21 luglio 2018 alle ore 12:39

Quando i carabinieri avevano effettuato il controllo nell'abitazione di via Gravellona dove viveva, lui non c'era. Ma c'erano due suoi connazionali che erano stati arrestati per spaccio e furto di energia elettrica. A distanza di meno di un mese da quell'episodio i carabinieri lo hanno identificato e per K.D., 21 anni, tunisino, in Italia senza fissa dimora, è scattata la denuncia a piede libero. I suoi connazionali di 21 e 25 anni erano finiti in manette a seguito del controllo dell'abitazione che avevano occupato abusivamente. I carabinieri avevano accertato l'esistenza di un allacciamento abusivo alla rete elettrica che aveva fruttato agli occupanti della casa illeciti benefici per oltre mille euro. 

Umberto Zanichelli
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Lomellina, due segnalati alla Prefettura come assuntori di droga
Due persone sono state segnalate alla Prefettura come consumatori abituali di sostanze stupefacenti dai carabinieri, che hanno intensificato i…
Robbio, minacce e percosse ad un ventiduenne: cinque denunciati
Minacce, lesioni, violenza privata, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e danneggiamento. Sono le accuse per le quali cinque persone sono…
Gropello, truffa online: nei guai un uomo di 33 anni
Aveva messo in vendita una Volkswagen Polo su un sito di compravendite online e non aveva dovuto attendere molto per trovare una acquirente. Anzi…
Robbio, evade dai domiciliari: lo denunciano
Avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione dove è ristretto agli arresti domiciliari. Invece F.G., 49 anni, domiciliato a Robbio, non c'era. Lo…
Incidente di Zinasco, morto anche il ventisettenne ferito gravemente
Non ce l’ha fatta Davide Chiodin, il ventisettenne operaio di Zinasco rimasto ferito in modo gravissimo nell’incidente che, nella notte tra sabato…
Vigevano, operaio ricoverato in India: pronto un volo di Stato per il rientro
Un volo di Stato riporterà in Italia Alessio Tosetto, l'operaio vigevanese di 46 anni ricoverato da alcuni giorni all'ospedale Apollo di Nuova…