contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport Tech News Chi siamo
Tempo Libero
All’interno di BASE "Ultrareal World", uno spazio interamente dedicato alla virtual reality
A Milano la prima sala cinematografica VR 360° d'Italia
pubblicato il 10 ottobre 2017 alle ore 10:21

Milano Film Festival e Fastweb Digital Academy presentano “Ultrareal World”, la prima sala cinematografica VR 360° d’Italia. All’interno di BASE - in via Bergognone 34 a Milano - è stato creato uno spazio interamente dedicato alla virtual reality per offrire a tutti i visitatori la possibilità di sperimentare le potenzialità della realtà virtuale e le innovazioni tecnologiche nel campo dell’audiovisivo.

All’interno della sala il pubblico potrà visionare, con l’aiuto di visori Samsung Gear VR che saranno messi a disposizione da Samsung, partner tecnologico del progetto, film girati con la tecnica 360° per una fruizione delle produzioni cinematografiche in soggettiva, all’interno però di un contesto di scambio e di confronto. Le visioni saranno accompagnate infatti da presentazioni e incontri che contribuiranno a favorire la condivisione delle esperienze e la nascita di nuove suggestioni.

Fino a marzo 2018, grazie ad uno speciale calendario di appuntamenti, gli appassionati potranno così scoprire e esplorare le nuove frontiere della realtà virtuale in ambito cinematografico in una modalità del tutto nuova.
 
Il pubblico avrà l’occasione di vedere quello che gira all’interno dei Festival internazionali di tutto il mondo, in sessioni di un’ora che miscelano i contenuti, anticipando i temi delle diverse esperienze che verranno proiettati nei prossimi sei mesi. Accanto agli Stati Uniti e al Canada, la geografia della produzione attesta tra i maggiori produttori la Francia, l’Olanda e la Svezia, ma esperimenti di narrativa a 360° arrivano dall’Iran, dalla Cina e la Corea del Sud.

Programma completo disponibile su: www.milanofilmfestival.it

Annalisa Vella
Foto
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
"Canto di Natale", una storia senza tempo
Musiche originali e dal vivo, nessuna epoca definita né alcun luogo preciso. Una storia senza tempo, che vive in un’altra dimensione, riadattata in…
“Ominiteismo e Demopraxia”: ecco il manifesto di Pistoletto
Non capita spesso di poter conoscere qualcuno che si è studiato sui libri di storia dell’arte delle superiori. Accadrà mercoledì, quando…
“Pazzi per il presepe”
Fino al 14 gennaio sarà possibile ammirare la mostra di presepi curata dal gruppo “Pazzi per il presepe” della parrocchia di Battù. Oggi pomeriggio…
Il senso più intimo del Natale
Che senso ha il Natale oggi? È la provocatoria domanda da cui ha preso il via il concerto-recital che ieri sera (venerdì), nel Duomo di Vigevano,…
Ale e Franz dialogano con la luna
In scena una luna enorme, sotto la quale uomini sussurrano e implorano, e un albero nudo con un’unica foglia tenacemente appesa. E, poi, loro, Ale…
Con "Entità differenti" ritorna ad esporre l'artista Carlo Cane
Torna ad esporre domani, dopo alcuni anni dedicati alla ricerca, l'artista Carlo Cane, nativo di Valenza. Il luogo scelto è palazzo Sanseverino a…