contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Attualità
Saranno ospitati presso la cascina ed ex ristorante "Naina"
Parona: in arrivo trenta profughi
pubblicato il 13 ottobre 2017 alle ore 21:31
La cascina "Naina" (foto di José Lattari)

Da lunedì 16 ottobre trenta migranti saranno ospitati alla cascina "Naina", a Parona, nei pressi del centro commerciale Bennet. La comunicazione è stata data dalla Prefettura al sindaco Marco Lorena soltanto sette giorni prima, il 9 ottobre. I profughi, che arriveranno dal centro di accoglienza di Stradella, sono gestiti dalla cooperativa "I colori del sorriso" di Arborio, nel vercellese, conosciuta a Vigevano perché assiste i richiedenti asilo ospitati in via Vico e che adesso ha preso in affitto anche l'ex cascina. Alla "Naina" saranno di turno due responsabili della cooperativa al mattino e al pomeriggio e un addetto notturno. «La notizia ufficiale - dichiara il sindaco - deve ancora arrivare al protocollo del Comune. Io mi sento preso in giro: mi trovavo in Prefettura per una riunione a tema "inquinamento" e, alla fine dell'assemblea, in maniera ufficiosa, i funzionari mi hanno comunicato questa decisione e che i profughi sarebbero arrivati dopo un paio di giorni. Ma avevano già deciso il primo settembre. Io avevo sempre detto di essere disponibile, eventualmente, ad accogliere. Perché comportarsi così e tenermi all'oscuro fino all'ultimo? Sono riuscito soltanto ad ottenere una proroga di qualche giorno per riuscire ad organizzarmi e a parlare con l'opposizione e col parroco». La cooperativa ha messo a disposizione un pulmino per gli spostamenti di queste persone.

Davide Maniaci
Commenti
Altre notizie di Attualità
Guasto al riscaldamento: lunedì lezioni sospese alle elementari
Per consentire la riparazione di un guasto all’impianto di riscaldamento, il sindaco Marco Lorena, con un'ordinanza, ha disposto la sospensione…
La messa in Duomo in diretta su Rai1
Domenica mattina, alle ore 11, sarà trasmessa in diretta su Rai Uno la Santa Messa dal Duomo di Vigevano. Si tratta di uno degli appuntamenti…
Pasto in mensa per chi non può pagare: la Loggia Massonica offre 1.500 euro
Un assegno circolare da 1.500 euro. È stato consegnato lunedì dai componenti della Loggia Massonica vigevanese “Obbedienza e Libertà”, a Michele…
Agricoltura: l'Italia rischia di perdere 10 miliardi
“Secondo le previsioni del nuovo bilancio comunitario 2021 - 2027, l’Italia rischia di perdere fino a 50 miliardi in 7 anni di fondi strutturali…
Una piccola donazione per salvare Lucinda
La vita in Guinea Bissau, attorno all’ospedale pediatrico di Bòr - da ormai dodici anni sostenuto dall’Agenzia Vigevano-Prabis Onlus - è fatta…
Treni, un'altra giornata nera sulla #Milano-Mortara: i sindaci devono intervenire e picchiare i pugni sul tavolo
Un'altra giornata da incubo per i pendolari della linea ferroviaria Milano-Mortara. Da poco alla stazione San Cristoforo hanno annunciato convogli…