contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
La Frog strappa un punto: a Garlasco è pari e patta
Prima categoria: il Mortara rialza la testa con Schiavetta
pubblicato il 15 ottobre 2017 alle ore 21:23
Il mortarese Schiavetta, decisivo

Nella sesta giornata del campionato di Prima Categoria il Mortara si è riscattato, dopo aver perso malamente a Casorate Primo nel turno precedente, vincendo 1-0 contro l'Oratorio Stradella, fanalino di coda con appena un punto in classifica. Tuttavia la differenza di classifica tra le due squadre non è stata rispecchiata dal campo, in quanto la partita è stata combattuta ed equilibrata per tutti i 90 minuti. A iniziare il match con l'approccio migliore sono stati a sorpresa gli ospiti i quali, durante i primi 30 minuti di gara, hanno impedito ai biancoazzurri di costruire azioni di gioco e sono andati vicinissimi al vantaggio al 22', ma il palo ha negato a Baldini la gioia del gol. Questa è stata l'unica vera occasione di tutto il primo tempo, con il Mortara che non è riuscito a rendersi realmente pericoloso. La seconda metà di gioco ha rispecchiato in gran parte la prima, in quanto nessuna delle due squadre ha prevalso sull'altra ma a 5 minuti dal termine, quando forse l'Oratorio Stradella stava già pregustando l'idea di portare a casa un pareggio preziosissimo per il morale e il prosieguo del proprio percorso, Schiavetta ha intercettato un traversone effettuato dal limite dell'area e con un colpo di testa ha superato il portiere avversario, portando la propria squadra in vantaggio tra la gioia dei tifosi di casa. Grazie a questa vittoria i mortaresi salgono a 12 punti, a due lunghezze di distanza dal Voghera capolista. Il prossimo avversario sarà il Real Torre, altra squadra che ha bisogno di punti per migliorare la propria posizione di classifica.  

Edoardo Varese

 

Un match poco dinamico quello che ha visto il Garlasco impegnato in casa contro la Frog Milano. Nell'avvio di gara partita molto tattica con poche occasioni per parte; sfiora il vantaggio la Frog al 15' del primo tempo con la punizione di Giongrandi che trova un ottima risposta in calcio d'angolo da parte di Barbuto. Ancora attiva la squadra ospite al 25' con Martelli che prova un tiro di sinistro da fuori senza impensierire il portiere gialloblù. Nel finale di primo tempo il Garlasco cresce a livello di gioco: al 40' capitan Maggi, imbeccato da un cross sulla destra di Meneghetti, non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Nella ripresa ancora pericoloso il Garlasco prima al 10' con Lazzaroni che, servito da un ottimo filtrante di Maggi, non riesce a spedire il pallone in rete, poi al 25' con il subentrato Ventrice che rientra sul sinistro in area di rigore ma non concretizza l'assist di Vignati. Nel finale la partita si infiamma: al 30' di gioco Sistilii, servito sulla destra, non sfrutta a dovere un contropiede potenzialmente letale. Pochi minuti dopo grandissima occasione per la compagine di casa con Calandrino che a tu per tu con Vangeli prova il cucchiaio ma trova l'ottima opposizione dell'estremo difensore. Ancora due volte vicina al vantaggio la squadra di Maggi: al 35' con Ventrice che colpisce in pieno la traversa e al 40' con Calandrino che, dopo una giocata personale, trova un'altra grande risposta in calcio d'angolo da parte di un provvidenziale Vangeli. Un pareggio senza infamia e senza lode, dunque, per il Garlasco, fermatosi sullo 0-0 nell'ostico match casalingo di un caldo pomeriggio autunnale contro la Frog Milano. 

Riccardo Invernizzi

Edoardo Varese - Riccardo Invernizzi
Commenti
Altre notizie di Calcio
Ufficiale, il Vigevano Calcio è in Prima Categoria
Nell'ambiente la notizia veniva data per scontata, anche se mancando l'ufficialità era bene usare prudenza, Adesso però il Vigevano Calcio 1921 può…
Un Città di Vigevano ambizioso. E nello staff entra Bognetti come responsabile terapeutico
Un Città di Vigevano ambizioso, che non vuol sentire più parlare di salvezza o di playout. Questo è il principale concetto ribadito in conferenza…
Amatori Csi: ai Legionari la Champions, allo Scaldasole la Coppa Lomellina
Si è conclusa venerdì scorso al Centro Sportivo Antona la stagione amatoriale di calcio del Csi Vigevano. Dopo i successi di Candia e A Team GiFra…
Seconda Categoria, per il Vigevano è comunque festa
Sfiora la rimonta il Vigevano 1921 che quest'oggi a Cremona nella partita di ritorno della finale play-off si è imposto per 1-0 sullo Sported Maris,…
Amatori Csi, venerdì si conclude la stagione
CHAMPIONS I Legionari espugnano il campo dei Ducali (0-2) e mantengono la leadership del girone grazie alle reti di Castelli e Holguin. Il Palestro…
Seconda Categoria, per Vigevano e Alagna sconfitte indolori?
Finale d'andata play-off negativa sia per il Vigevano 1921 che per l'Alagna, entrambe sconfitte in casa rispettivamente per 1-2 dai cremonesi dello…