contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Tempo Libero
Lo scrittore britannico, per la sua satira di attualità, ha ricevuto stasera il premio internazionale alla carriera nell'ambito della "Rassegna letteraria"
Jonathan Coe: l'ironia inglese amata dagli italiani
pubblicato il 16 ottobre 2017 alle ore 01:46
Jonathan Coe ritira il premio alla carriera (foto di José Lattari)

Lo ha ammesso subito, Coe, sul palco del teatro Cagnoni domenica sera, poco dopo aver ritirato la targa che lo premia alla carriera. «In Italia vendo molto perché qui amate la satira politica». E del resto «lui ama gli italiani perché comprano i suoi libri». Una conversazione, quella con Jonathan Coe, che non verteva soltanto su "La famiglia Winshaw" e "La banda dei brocchi", i due romanzi che lo hanno reso popolare nel mondo o su "Numero undici", la sua ultima fatica. Ma la serata  - intervallata da letture scandite alla perfezione da un ospite illustre, Gioele Dix e condotta dal giornalista Luigi Mascheroni - ha spaziato dalla Brexit alla sua carriera musicale, dalle donne all'ironia, dal suo amore per l'Italia alla filosofia del senso dell'humour. Tutti argomenti che l'impassibile scrittore ha affrontato con un'ironia tagliente, straniante. Inglese. Coe non spiega, racconta. Mischia il pubblico e il privato. Osserva la sua nazione con amarezza e arguzia. Un premio internazionale alla carriera che, oltre a rappresentare il culmine della sedicesima Rassegna Letteraria, permetterà a molti di scoprire o riscoprire uno degli autori più riconoscibili e originali del panorama contemporaneo.

Davide Maniaci
Video
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
Fiera del disco, al via la prima edizione
È stata inaugurata oggi pomeriggi (sabato), nella Cavallerizza del Castello di Vigevano, la prima edizione della Fiera del disco. Presenti diversi…
Il fascino dei Templari
Il fascino estremo, misterioso, spirituale dei “Cavalieri del tempio” sarà in uno scenario adeguato, quello della seconda scuderia del Castello di…
Paviato, la sua “micromagia” conquista anche Hollywood
La “micromagia” di Aurelio Paviato ritorna a Hollywood, in quel “Magic castle” considerato come il teatro alla Scala dei prestigiatori. Un’arte,…
Sei nuovi racconti gialli per Emiliano Bezzon
Venerdì 16 febbraio alle ore 19 presso la Sala Franzoso della Biblioteca Civica di Vigevano ci sarà la presentazione de "I delitti della ‘Città in…
Il teatro di Saviano al Cagnoni
No, non ci sarà Roberto Saviano. Ma lo spettacolo corale tratto dal suo romanzo “La paranza dei bambini”, portato in scena in coppia con Mario…
Venerdì sera a Laroom il sound de "I Cactus?"
Venerdì 16 febbraio presso Laroom (via Diaz 4, Vigevano) non perdetevi il concerto live de I CACTUS? I CACTUS? sono un gruppo vicentino nato nel…