contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
Uno è finito in manette, gli altri sono fuggiti all'estero
I carabinieri sgominano la "banda dei Bancomat": i sette componenti sono Rom che vivono in strada San Marco a Vigevano
Hanno messo a segno numerosi colpi in Lomellina ma anche nelle confinanti province del Piemonte.
pubblicato il 8 agosto 2018 alle ore 13:11

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Pavia hanno sgominato una banda dedita al furto di Bancomat e casse continue di istituti bancari che ha colpito in Lomellina, nel vogherese ma anche nelle confinanti province piemontesi di Novara ed Alessandria. Tra i furti messi a segno ci sono quelli ai danni dei supermercati Gulliver di Sannazzaro e Tromello, della Banca Intesa di Zinasco e della Banca Popolare di Novara di Dorno. Ad agire sono sempre stati almeno sei o sette individui che hanno operato con precisione militare, utilizzando spesso come "arieti" dei trattori rubati poco prima dalle aziende agricole della zona. Le indagini, dirette dal sostituto procuratore della Repubblica di Pavia Andrea Zanoncelli ed avviate dai militari della Compagnia di Vigevano, hanno consentito di identificare un gruppo di rumeni di etnia Rom dimoranti al campo di strada San Marco a Vigevano. Le attività investigative che hanno fatto seguito proprio al colpo di Dorno hanno permesso ai carabinieri di recuperare, lo stesso giorno, la cassaforte ancora chiusa che conteneva 150 mila euro oltre a flessibili, trapani ed un gruppo elettrogeno che sarebbero serviti ad aprirla. Sulla base delle risultanze delle indagini il Gip del Tribunale di Pavia ha emesso sette ordinanze di custodia cautelare; al momento ne è stata eseguita una a carico di un ventiduenne. I complici sono intanto fuggiti all'estero.

Umberto Zanichelli
Video
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Lomellina, due segnalati alla Prefettura come assuntori di droga
Due persone sono state segnalate alla Prefettura come consumatori abituali di sostanze stupefacenti dai carabinieri, che hanno intensificato i…
Robbio, minacce e percosse ad un ventiduenne: cinque denunciati
Minacce, lesioni, violenza privata, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e danneggiamento. Sono le accuse per le quali cinque persone sono…
Gropello, truffa online: nei guai un uomo di 33 anni
Aveva messo in vendita una Volkswagen Polo su un sito di compravendite online e non aveva dovuto attendere molto per trovare una acquirente. Anzi…
Robbio, evade dai domiciliari: lo denunciano
Avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione dove è ristretto agli arresti domiciliari. Invece F.G., 49 anni, domiciliato a Robbio, non c'era. Lo…
Incidente di Zinasco, morto anche il ventisettenne ferito gravemente
Non ce l’ha fatta Davide Chiodin, il ventisettenne operaio di Zinasco rimasto ferito in modo gravissimo nell’incidente che, nella notte tra sabato…
Vigevano, operaio ricoverato in India: pronto un volo di Stato per il rientro
Un volo di Stato riporterà in Italia Alessio Tosetto, l'operaio vigevanese di 46 anni ricoverato da alcuni giorni all'ospedale Apollo di Nuova…