contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
Dopo un controllo dei carabinieri
Olevano, senza permesso di soggiorno: nigeriano denunciato
Gli era stato rifiutato dalla questura di Milano.
pubblicato il 13 agosto 2018 alle ore 16:24

Ai carabinieri che lo avevano fermato per un controllo nell'ambito di una attività finalizzata al contrasto dei reati sull'immigrazione clandestina, aveva mostrato la carta d'identità ma non il permesso di soggiorno. E' accaduto ad Olevano. I militari hanno appurato che O.E., 40 anni, nigeriano, quel documento non lo aveva perché la sua richiesta era stata respinta dalla questura di Milano. Per questa ragione i carabinieri lo hanno denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio italiano.

Umberto Zanichelli
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Vigevano, lo stupro non c'è mai stato: denunciata per calunnia
Ai carabinieri aveva raccontato di essere rimasta vittima di violenza sessuale nella zona del Ticino da parte di un individuo, che si trovava con…
Confienza, pestaggio in casa: arrivano altre due denunce
Non si fermano le indagini dei carabinieri della Compagnia di Vigevano e dei colleghi del Nucleo investigativo di Pavia in relazione alla brutale…
Gravellona, violazioni delle disposizioni sull'affidamento in prova: lo arrestano
Le ripetute violazioni delle disposizioni in materia di affidamento in prova ai servizi sociali erano state l'oggetto di una segnalazione dei…
Vigevano, aveva 10 grammi di hashish: egiziano denunciato
Quando ha visto la pattuglia della polizia locale e ha capito che di lì a poco sarebbe stato controllato, ha gettato a terra la sua bicicletta e ha…
Mortara, rapinò due supermercati: il bandito è morto a luglio
Tra il 6 ed il 15 marzo aveva messo a segno due rapine ai danni dei supermercati Gulliver e Penny Market di Mortara. Armato di pistola e con il…
Confienza, pregiudicato aggredito: denunciate tre persone
Dovranno rispondere del reato di tentato omicidio aggravato in concorso i tre pregiudicati di Confienza che nella tarda serata di ieri sono stati…