contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Tech News
#neuroprostetica
Il futuro del tatto artificiale
pubblicato il 9 novembre 2017 alle ore 14:59

La medicina moderna può fare cose straordinarie. Il dr Sliman Bensmaia del dipartimento di Biologia e Anatomia dell'Università di Chicago spiega come gli scienziati siano in grado di sviluppare dispositivi prostetici che un giorno saranno in grado di trasmettere una realistica sensazione di tatto ai proprietari. Il Bensmaia Lab studia come il sistema nervoso periferico e quello centrale rappresentino il mondo attorno a noi: le ricerche del dr Bensmaia hanno portato ad alcune scoperte innovative su come percepiamo gli oggetti e la loro struttura tramite il senso del tatto, e un giorno anche amputati e tetraplegici torneranno a sentire grazie agli arti artificiali.

Paolo Vella
Commenti
Altre notizie di Tech News
Professore di #Yale gareggia con #Google e #IBM per il primo computer quantistico
Tre colossi del mondo tecnologico - Google, IBM e Intel – stanno utilizzando un metodo ideato da Robert Schoelkopf, professore all'Università di…
WhatsApp down, le reazioni del web
Se ne sono accorti in molti, moltissimi, Questa mattina, per circa un'ora, WhatsApp, il più diffuso servizio di messaggistica, non ha funzionato. E…
Wi-Charge
Quante volte vi è capitato di rimanere senza carica batterie per il vostro amato cellulare senza averne uno a disposizione? Troppe! E se invece di…
Reti Neurali
  Uno degli aspetti fondamentali delle reti neurali - il complesso sistema di “neuroni” elettronici che attualmente sta sconvolgendo il mondo…