contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Altri sport
Ancora una grande prestazione del vigevanese che supera Pellegrino in tre set
Tennis, Next Gen: Baldi è in finale! Domani sfida Quinzi
pubblicato il 5 novembre 2017 alle ore 01:29
Filippo Baldi sorride: è finale!

Sarà Quinzi-Baldi la finale delle qualificazioni italiane per una wild card alle Next Gen Finals in programma dalla prossima settimana alla Fiera di Milano Rho. E forse non è un caso che alla sfida decisiva, in programma domani pomeriggio allo Sporting Milano 3 di Basiglio, si ritrovino quei due ragazzi che fino a pochi anni fa erano indicati i "predestinati" del tennis azzurro, ma che poi si sono un po' "incartati" per svariati motivi durante il passaggio nel tennis "dei grandi". E chissà ora che per entrambi sia arrivato, o meglio tornato, il momento di far vedere tutte le loro qualità. Di sicuro Baldi sta disputando un grande torneo a conferma di un autunno per lui magico. Dopo aver letteralmente annientato ieri Berrettini, considerato da tutti il grande favorito del torneo, quest'oggi Filippo ha replicato una prestazione di grande solidità contro Andrea Pellegrino, pure lui battuto in tre set. Nella prima partita il vigevanese è scattato sul 2-0, ma poi ha dovuto subire la rimonta del pugliese che però, avanti 3-2, si è fatto strappare il servizio e nel tie-break ha ceduto abbastanza nettamente a Filippo. Più lineare l'andamento del secondo set con i due giocatori che tengono la battuta, ma sul 3 pari ancora Baldi si dimostra spietato e glaciale: in due giorni si è aggiudicato quattro tie-break su quattro! Come già accaduto nella gara con Berrettini in avvio di terzo set Filippo perde il servizio, ma subito arriva il contro-break e sul punteggio di 3-2 strappa nuovamente la battuta all'avversario conquistando così una meritatissima finale. Baldi, come detto, è apparso sempre in controllo e ha giocato molto bene i punti importanti, dimostrando anche di essersi subito ben acclimatato con queste regole sperimentali che stanno piacendo più di quanto ci si aspettasse. Nell'incontro precedente Quinzi si era invece imposto a Caruana con il punteggio di 4-0 1-4 4-1 4-3. Anche il giocatore di Porto San Giorgio ha ben impressionato contro un avversario abituato a giocare sul veloce. Domani c'è dunque da aspettarsi una grande finale. L'appuntamento è per le ore 17.45 (chi non potrà assistere dal vivo all'incontro potrà sempre vederlo in diretta sul canale tematico Supertennis): in palio non c'è solo un posto nelle Next Gen Finals, ma anche un assegno da 50 mila dollari, premio base per tutti coloro che entrano tra i migliori otto Under 21.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Altri sport
Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme espugna Messina
Nell'anticipo di ieri della terza giornata di ritorno del campionato di tennistavolo di serie A1 la Cipolla Rossa di Bremesi è imposta a Messina…
Sport e musica con il "Freestyle Force Show"
Appuntamento domani sera, sabato, al PalaBasletta con il "Freestyle Force Show", lo spettacolo dei DaMove, crew leader del movimento freestyle.…
Allenamento a Ottobiano per Tony Cairoli
Il Mondiale motocross andrà in scena a Ottobiano nel mese di giugno, più precisamente il 16 e 17. Un evento che quindi torna in Lomellina, presso…
Tennistavolo, la Cipolla Rossa soffre ma batte il Norbello
Bella ed emozionante partita quella andata in scena ieri sera al PalaMaragnani tra la Cipolla Rossa di Breme e i sardi del Norbello. Di fronte la…
Hockey League, buon terzo posto della Bonomi
Era un obiettivo, migliorare il quarto posto della passata stagione e nelle Final Six andate in scena ieri e oggi a Bologna la Paolo Bonomi è…
Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme torna alla vittoria
Prima giornata di ritorno nel massimo campionato di tennistavolo e la Cipolla Rossa di Breme, imponendosi con un netto 4-0 a Cagliari contro il…