contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
L'Expo Inox ha impegnato a fondo i ducali che si confermano a punteggio pieno (72-81)
Serie C Gold, la ForEnergy fa suo un combattuto derby
pubblicato il 11 novembre 2017 alle ore 23:48
I giocatori della ForEnergy festeggiano insieme ai propri tifosi

Da pronostico vince la ForEnergy (72-81), che allunga così la sua striscia positiva, ma come ogni derby che si rispetti l'Expo Inox ha fatto la sua parte, cercando fino all'ultimo di mettere i bastoni tra le ruote al quintetto di coach Piazza. Bel colpo d'occhio al PalaGuglieri, nonostante un sabato sera nebbioso, i tifosi ducali non hanno rinunciato ad assistere a una delle partite più attese di questa prima fase. Gran parte della differenza la fa la panchina lunga di Vigevano che nel corso del match utilizza nove giocatori, mentre Zanellati si affida a solo sei elementi, con Ferretti debilitato per un problema al tendine rotuleo che resta in campo solo 24 minuti. Anche Dronjak non è al meglio, ma il play sloveno non si siede mai in panca, risultando tra i migliori, anche se il più bravo risulta Pontisso, che disputa la classica partita dell'ex (62% dal campo); buona anche la prestazione di Bossi, mentre sono un po' mancati Sprude e Rinaldi. Dalla parte opposta Verri e Benzoni sbagliano davvero poco, meno preciso Boffini che comunque è il terzo giocatore di Vigevano ad andare in doppia cifra; l'altro ex Grugnetti tira solo tre volte da oltre l'arco mettendo comunque a segno due bombe in momenti abbastanza importanti del match. Primo quarto equilibrato, anche se è Vigevano a stare sempre davanti; i ducali provano a scappare con una tripla di Verri (16-22 all'8'), ma Dronjak e Sprude riportano sotto l'Expo:  22-24 al primo stop. In avvio di secondo periodo una bomba di Pontisso porta avanti per la prima volta Mortara che con Dronjak raggiunge il +3 (27-24). Bassi impatta sul 27 pari, ma Rinaldi risponde dalla lunga distanza. Canestro di Ferretti per il 32-29 Expo, ma una tripla di Grugnetti apre un 11-0 di parziale con cui la Forenergy arriva al riposo lungo (32-41). La partita sembra ben indirizzata per gli ospiti, anche perchè alla ripresa del gioco Benzoni sigla il massimo vantaggio ducale (32-43). Vigevano non ha fatto però i conti con Pontisso che al 24' riporta l'Expo a sole quattro lunghezze (44-48). Una tripla di Verri e il vantaggio di Vigevano torna in doppia cifra (46-56 al 27'), ma Mortara non demorde e nel finale di quarto rientra a -5 con i tiri pesanti di Pontisso e Bossi (56-51). Ancora una tripla di uno "sfacciato" Bossi inaugura l'ultima frazione per il -2 Expo (61-63), Grugnetti prova a scuotere i suoi (67-73), ma ancora Pontisso porta Mortara a un solo possesso di distanza. Qui si decide probabilmente l'incontro perchè per due volte i padroni di casa falliscono con Bossi e Rinaldi il possibile aggancio, la ForEnergy non perdona e le bombe consecutive di Pilotti e Boffini spezzano definitivamente la resistenza mortarese (70-79 al 37'). Vigevano prosegue così la sua corsa guardando al prossimo match casalingo con Milanotrè, mentre per Mortara arriva opportuna la giornata di riposo per recuperare gli acciaccati e testare il giocatore arrivato in settimana, si tratta della guardia classe '95 Marco De Gennaro. Considerando che i tempi di recupero di Cattaneo non sono brevi, la società mortarese si è infatti decisa a scandagliare il mercato. De Gennaro, lo scorso anno a Lamezia in serie C Silver, ha ottime referenze: nativo di Terracina, in precedenza ha militato anche a Latina e Costavolpino in serie B.

Expo Inox Mortara Dronjak 12, Bossi 14, Pontisso 25, Sprude 10, Rinaldi 7, Ferretti 4; ne Orlandi, B. Invernizzi, Muzio, Marcone. All. Zanellati.

ForEnergy Vigevano Verri 17, Grugnetti 6, Boffini 18, Benzoni 19, Pilotti 7, Ferri 2, Minoli 5, Bassi 3, Pavone 4; ne Martinoli. All. Piazza.

Angelo Sciarrino
Foto
Commenti
Altre notizie di Basket
La Pallacanestro Vigevano firma il lungo Birindelli
Sarà l’argentino Duilio Ernesto Birindelli, 33 anni, ala grande di 2 metri, l’ultimo tassello per il quintetto della Pallacanestro Vigevano che…
Basket serie B: Lorenzo Panzini è il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano
Sarà Lorenzo Panzini, 28 anni, il nuovo playmaker della Pallacanestro Vigevano che affronterà da matricola il prossimo campionato di serie B.…
Basket, serie B: coach Paolo Piazza firma un biennale
Il futuro è già iniziato. La ForEnergy guarda al prossimo campionato di serie B partendo dal tassello più importante: coach Paolo Piazza (nella…
Basket, serie B: il riconoscimento dell'amministrazione comunale alla ForEnergy
E' stata la "stagione perfetta". E non solo perché sul campo la ForEnergy Vigevano non ha mai perso e ha ottenuto la promozione dominando il…
Basket C Gold, Paolo Piazza il giorno dopo la promozione. «Ce la siamo meritata»
«Ce la siamo meritata». Il giorno dopo la vittoria in gara-2 che ha consegnato alla sua ForEnergy la promozione in serie B, coach Paolo Piazza (…
Serie C Gold, il sogno adesso è realtà: la ForEnergy batte ancora Saronno (69-94) e sale in serie B
Un capolavoro. La ForEnergy Vigevano saluta la C Gold ed entra in serie B dalla porta principale chiudendo a Saronno una stagione da 38 vittorie…