contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Candia e Palestro in testa ai due gironi, mentre al Rosasco è stata data partita persa col GiFra e due punti di penalità
Amatori Csi: Cassolnovo vince facile, rimonta dei Ducali sullo Zeme
pubblicato il 13 novembre 2017 alle ore 18:23
Una delle reti con cui Cassolnovo ha superato l'Olimpic 95

Le partite Poker del Cassolnovo nel freddo sabato pomeriggio che lo ha visto affrontare l'Olimpic 95. Partono subito a pieno ritmo i padroni di casa che sfiorano la rete del vantaggio già nei minuti iniziali; vantaggio che ottengono al 20' grazie alla conclusione imparabile effettuata da Ruggiero. Nella restante parte dei primi 45 minuti prova a reagire l'Olimpic 95, ma senza impensierire la retroguardia avversaria, vigile a chiudere gli spazi per non concedere occasioni pericolose. In avvio di ripresa pareggiano i conti gli ospiti con la rete di Mancin al termine di un'azione ben congegnata. Il pareggio funge da scossa al Cassolnovo che non si accontenta di un punto e adotta nell'immediato un atteggiamento offensivo, trovando la rete del nuovo vantaggio al 55' con Mileo. È proprio Mileo che, pochi minuti più tardi, sull'onda dell'entusiasmo, concede il tris ai padroni di casa portando a due il proprio bottino personale. Ma al Cassolnovo non basta vincere, vuole stravincere: al 65' Zanoni partecipa al trionfo realizzando il gol del definitivo 4 a 1. Cassolnovo che sale a 9 punti nel computo totale; ospiti condannati al penultimo posto del girone a quota 3 punti.

Vincono anche i Ducali, impegnati nel match casalingo di domenica mattina contro lo Zeme, in una partita molto combattuta ed estremamente ricca di episodi. Parte forte la squadra ospite che sembrava poter gestire la partita senza difficoltà: al 32' Spagnuolo, dopo aver sciupato un'occasione pochi minuti prima, trova la rete che garantisce il momentaneo vantaggio allo Zeme. Nella ripresa i biancoazzurri raddoppiano grazie al sigillo di Bertolotti, che spiazza un Curto del tutto esente da colpe. I Ducali reagiscono allo svantaggio con estrema determinazione: al 21' Teodori accorcia le distanze, aprendo la possibilità per una rimonta. Rimonta che si concretizza grazie a un super Lavagna che in cinque minuti ribalta il match, realizzando due reti che confermano il suo grande cinismo sotto porta. I Ducali vincono, convincono e raggiungono lo Zeme al secondo posto del girone, a pari merito con gli Amatori Vigevano.


Le altre gare Gli Amatori Vigevano espugnano il campo del Bugo con un netto 4 a 1: alla tripletta di Petrit Duka e alla rete di Fachin risponde Gilardi con una marcatura simbolica. Conferma la leadership del girone A il Candia che batte 3 a 0 il San Giorgio grazie alla doppietta di Rolandi e alla marcatura di Zappia. Cergnago condannato al pareggio casalingo contro il Parona: alla rete di Dridi risponde Mantovani. Fermi sull'1 a 1 anche i Legionari, impegnati in casa contro il Real Ferrera. Apre il match Zimbardi; a pareggiare i conti è Marangon. Trionfa il Palestro contro il Rosasco (cui la commissione giudicante ha dato partita persa con il GiFra e due punti di penalizzazione), conquistando il primato in classifica: Cordio con una doppietta e Sadio rendono vana la marcatura di Comoglio. Show della Pievese contro l'A-Team Gifra: è 5 a 1 al fischio finale dell'arbitro. Dopo le doppiette di Pagani e Protti e la marcatura di Capasso va in rete solo una volta la squadra ospite, sfruttando la goffa autorete di Carcagna. Lo Scaldasole vince 1 a 0 sulla Real Mezzanese e si porta a 7 punti in classifica. Sul campo del Micheleria, il Chicco Civita non va oltre il nulla di fatto portandosi a 11 punti in classifica.

Riccardo Invernizzi
Foto
Commenti
Altre notizie di Calcio
Ufficiale, il Vigevano Calcio è in Prima Categoria
Nell'ambiente la notizia veniva data per scontata, anche se mancando l'ufficialità era bene usare prudenza, Adesso però il Vigevano Calcio 1921 può…
Un Città di Vigevano ambizioso. E nello staff entra Bognetti come responsabile terapeutico
Un Città di Vigevano ambizioso, che non vuol sentire più parlare di salvezza o di playout. Questo è il principale concetto ribadito in conferenza…
Amatori Csi: ai Legionari la Champions, allo Scaldasole la Coppa Lomellina
Si è conclusa venerdì scorso al Centro Sportivo Antona la stagione amatoriale di calcio del Csi Vigevano. Dopo i successi di Candia e A Team GiFra…
Seconda Categoria, per il Vigevano è comunque festa
Sfiora la rimonta il Vigevano 1921 che quest'oggi a Cremona nella partita di ritorno della finale play-off si è imposto per 1-0 sullo Sported Maris,…
Amatori Csi, venerdì si conclude la stagione
CHAMPIONS I Legionari espugnano il campo dei Ducali (0-2) e mantengono la leadership del girone grazie alle reti di Castelli e Holguin. Il Palestro…
Seconda Categoria, per Vigevano e Alagna sconfitte indolori?
Finale d'andata play-off negativa sia per il Vigevano 1921 che per l'Alagna, entrambe sconfitte in casa rispettivamente per 1-2 dai cremonesi dello…