contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport Tech News Chi siamo
Tempo Libero
#Vigevano Sold out ieri sera al Cagnoni per il duo comico in scena con "Tanti lati – latitanti"
Ale e Franz dialogano con la luna
pubblicato il 2 dicembre 2017 alle ore 11:38

In scena una luna enorme, sotto la quale uomini sussurrano e implorano, e un albero nudo con un’unica foglia tenacemente appesa. E, poi, loro, Ale e Franz. Alessandro Besentini e Francesco Villa in scena al teatro Cagnoni di Vigevano, ieri sera, in "Tanti lati – latitanti" per la regia di Alberto Ferrari, hanno registrato il sold out e regalato al pubblico due ore di risate, ma anche riflessioni. C’è l’appuntamento galante a cui l'ex fidanzata Maria si presenta come Mario con disarmante semplicità. Ma ci sono anche sant’Antonio e san Michele, con Franz statua parlante e Ale goffo scassinatore di cassette delle offerte. C’è la solita umanità imperfetta ma proprio per questo da amare, marchio di fabbrica di Ale e Franz. E poi ci sono anche i dialoghi alla luna a cucire il tutto. E c’è Alda Merini che compare sullo schermo, alla fine, icona della poesia dei cosiddetti matti, che trovano normale cercare di afferrare la luna perché è là che volano i loro pensieri e desideri, verso l’alto, non verso il basso. Ale e Franz - spiegano al termine dello spettacolo - incontrarono due dottoresse dell’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano. In un cestino dei rifiuti avevano trovato su tanti foglietti i pensieri smozzicati  dei pazienti. Pensieri così lucidi, nella loro “follia”, da sfuggire ai “normali”. I pensieri dei “dialoghi alla luna” che hanno tenuto unito lo spettacolo.

L'informatore
Video
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
"Canto di Natale", una storia senza tempo
Musiche originali e dal vivo, nessuna epoca definita né alcun luogo preciso. Una storia senza tempo, che vive in un’altra dimensione, riadattata in…
“Ominiteismo e Demopraxia”: ecco il manifesto di Pistoletto
Non capita spesso di poter conoscere qualcuno che si è studiato sui libri di storia dell’arte delle superiori. Accadrà mercoledì, quando…
“Pazzi per il presepe”
Fino al 14 gennaio sarà possibile ammirare la mostra di presepi curata dal gruppo “Pazzi per il presepe” della parrocchia di Battù. Oggi pomeriggio…
Il senso più intimo del Natale
Che senso ha il Natale oggi? È la provocatoria domanda da cui ha preso il via il concerto-recital che ieri sera (venerdì), nel Duomo di Vigevano,…
Con "Entità differenti" ritorna ad esporre l'artista Carlo Cane
Torna ad esporre domani, dopo alcuni anni dedicati alla ricerca, l'artista Carlo Cane, nativo di Valenza. Il luogo scelto è palazzo Sanseverino a…
"Aspettando il Natale"
È in programma per domenica pomeriggio, ore 16 all'auditorio di Mortara di via Dante, l'evento "Aspettando il Natale", organizzato dal Rotary Club…