contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Cronaca
È successo a #Vigevano lunedì sera. Gli agenti della polizia locale lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e ricettazione
Ubriaco sfonda la recinzione con il furgone e scappa
L'uomo, un 40enne, è poi tornato sul luogo dell'incidente con una bici rubata
pubblicato il 11 settembre 2018 alle ore 21:13

Con un autocarro Nissan è finito fuori strada, sfondando la recinzione di un'abitazione di via papa Giovanni XXIII e abbattendo anche alcuni cartelli segnaletici. È successo lunedì sera, intorno alle 22. All'arrivo degli agenti della polizia locale era già fuggito. Grazie alla carta di circolazione, gli agenti sono riusciti a rintracciare l'indirizzo del responsabile: lo hanno trovato in casa in evidente stato di alterazione, ed è stato necessario chiedere anche il supporto dei carabinieri per calmarlo. Poco dopo, però, lui stesso è tornato sul luogo dell'incidente: era in sella a una bici del bike sharing del Comune di Milano, visibilmente ubriaco, tanto che procedeva zigzagando. Per la seconda volta ha dato in escandescenza e sul posto sono stati chiamati gli agenti del Commissariato. L'uomo – A.G., corriere di 40 anni, con dei precedenti per spaccio e traffico di sostanze stupefacenti – è stato sottoposto a etilometro, che ha rilevato un tasso alcolemico di 2,67. È stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e ricettazione, e sanzionato per aver abbandonato il mezzo dopo l'incidente senza fornire le generalità al proprietario della casa danneggiata, per abbattimento della segnaletica e per omesso controllo del veicolo. Ora rischia anche una denuncia per calunnia perché, non trovando il portafogli, ha accusato gli agenti di averglielo rubato.

Ilaria Dainesi
Commenti
Altre notizie di Cronaca
Confienza, bambino di 9 anni investito all'uscita da scuola: è grave al San Matteo
Un bambino di 9 anni è rimasto ferito questa mattina poco prima delle 13 davanti alla scuola di Confienza. Il piccolo è stato investito da un'auto…
Milano-Mortara, un altro inizio di settimana da dimenticare
E’ stata una giornata complicata quella di inizio settimana per i pendolari della linea ferroviaria Milano-Mortara. A causa di un guasto ad un…
Scuole al gelo, il dirigente scrive alla Provincia: «La pazienza è finita»
Nonostante i continui solleciti alla Provincia di Pavia da parte del dirigente, stanno continuando i disagi  per gli studenti di Caramuel e…
Valeggio, ieri incontro "anti-truffa" in parrocchia
Proseguono gli incontri promossi dai carabinieri nelle parrocchie della provincia, finalizzati ad informare la cittadinanza circa gli strumenti da…
Vigevano, furto al supermercato: quarantenne denunciato
I carabinieri lo hanno bloccato appena superate le barriere anti-taccheggio di un supermercato cittadino e lo hanno denunciato per furto. Un uomo…
Mortara, omessa denuncia di armi: denuncia per un uomo di 59 anni
Si era trasferito in Lomellina senza tuttavia provvedere ad informare l'autorità del cambiamento del luogo di custodia di una pistola e di una…