contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Tempo Libero
A #Fieramilanocity dal 23 al 25 ottobre la 55ma edizione di #Smau sempre più internazionale con la presenza di imprese da 30 paesi
A Smau Milano per incontrare l’Innovazione “Made in Italy”
Smau si conferma come luogo ideale per l’incontro fra aziende e startup nell’ottica dell’open innovation, e come luogo dove le buone pratiche fanno scuola per lo sviluppo dei settori industria 4.0, commercio e turismo, sanità, agrifood, smart communities.
pubblicato il 12 settembre 2018 alle ore 15:42

Si terrà dal 23 al 25 ottobre a Fieramilanocity la 55ma edizione di Smau, l’evento B2B dedicato all’innovazione a 360° che ogni anno attira nel capoluogo lombardo 30mila visitatori fra imprenditori, manager di aziende e delle pubbliche amministrazioni, professionisti. L’impegno costante di Smau a essere un luogo di incontro e aggiornamento per imprese e startup, per spingerne lo sviluppo all’insegna dell’open innovation, è confermato dalla crescente internazionalizzazione della piattaforma. Quest’anno agli eventi di Italia RestartsUp, organizzati da Istituto Commercio Estero e Ministero Sviluppo Economico, parteciperanno imprese internazionali (estere o multinazionali con sede principale non in Italia) da 30 paesi diversi.

Testimoni che l’innovazione che funziona non ha confini sono i primi grandi partner, che hanno dato conferma della loro presenza a Smau Milano. Tutte realtà con una presenza internazionale già indiscussa o crescente, a partire da quelle protagoniste della trasformazione digitale. Saranno a Smau, quindi, Aruba, Register.it, Seeweb, Cisco, GData, iGenius, Intel, Arxivar, Elo Digital Office, Hevolus, SAP e i suoi business partner InformEtica Consulting e Datalab. Ma ci saranno anche grandi realtà che nel mondo digitale hanno creato il loro mercato, come i colossi del retail QVC e della mobility Mytaxi, del pharma, come Dompé Farmaceutici. E molti altri si aggiungeranno all’elenco.

Premio Innovazione Smau e Premio Lamarck: l’innovazione che fa scuola

Il confronto sull’innovazione riguarderà i settori più importanti del sistema produttivo italiano: industria 4.0, commercio e turismo, sanità, agrifood, smart communities, per evidenziare le esperienze più importanti di trasformazione digitale messe in atto dalle imprese private e pubbliche.

Con il Premio Innovazione Smau si dà un riconoscimento alle imprese, alle amministrazioni e agli enti che hanno adottato soluzioni digitali collaborando con aziende o startup per innovarsi. Per Smau Milano saranno  selezionati cento casi di successo che verranno premiati al termine degli Smau Live Show.

Saranno, invece, 250 le startup selezionate per partecipare all’evento: a tre di esse verrà assegnato il Premio Lamarck, il riconoscimento per le startup più pronte a incontrare il mercato, in collaborazione con il Gruppo Giovani di Confindustria.

A Smau domanda e offerta di innovazione si incontrano

Nei tre giorni di Smau Milano si moltiplicheranno le occasioni di incontro fra chi cerca e chi offre innovazione, attraverso il fitto calendario di Smau Live Show, Startup Safari e tavoli di lavoro tematici.

Ogni Smau Live Show, di circa 50 minuti e aperto al pubblico, ruota attorno a un tema legato a uno dei settori produttivi (come ad esempio industria 4.0, commercio e turismo, sanità, agrifood, smart communities, servizi): nella prima parte spazio allo speed pitching delle startup; nella seconda parte si confrontano sul tema imprese vincitrici del Premio Innovazione, incubatori, stakeholder e player del digital. Al termine un momento di networking permetterà di approfondire i temi trattati nell’evento pubblico.

Smau significa soprattutto formazione

Smau è da sempre anche spazio di formazione e aggiornamento per chi vuole restare al passo con le innovazioni che interessano il proprio settore: il programma degli oltre 250 workshop gratuiti che si terranno fra il 23 e il 25 ottobre è in definizione, ma l’edizione 2018 darà spazio a contenuti formativi che parleranno di Realtà Aumentata, Intelligenza Artificiale, cyber security, GDPR, IoT, lean production e Industry 4.0, SEO, Internazionalizzazione, innovazione nell’Agrifood, startup e Open Innovation, cloud e big data, oltre a tutte le tematiche legate al marketing digitale e ai social media per il business.

A Smau anche la PA è motore dell’innovazione

Amministrazioni ed enti locali giocano un ruolo fondamentale nel favorire l’attività di impresa, nell’assecondare l’innovazione delle imprese stesse attraverso iniziative a sostegno dell’open innovation e, anche, nel promuoverne l’internazionalizzazione.

A distanza di circa un anno dalla loro nascita con il piano Industria 4.0, poi Impresa 4.0, a Smau Milano ci sarà modo di vedere come stanno funzionando i PID. I Punti Impresa Digitale sono strutture localizzate nelle Camere di commercio dedicate alla diffusione della cultura e della pratica del digitale fra le imprese di tutte le dimensioni e di tutti i settori economici, e fra i professionisti.

Presenza costante a Smau sono le Regioni con i loro progetti a sostegno dell’ecosistema dell’innovazione dei loro territori. Fiore all’occhiello di questi progetti saranno le startup provenienti dai diversi territori. Proprio in questi giorni sono in fase di selezione le startup di Marche, Campania, Valle d’Aosta e Calabria, che hanno partecipato alle prime call regionali per essere presenti gratuitamente all’appuntamento di Milano.

 

SMAU MILANO
23-24-25 OTTOBRE 2018
Fieramilanocity - PAD. 4
Ingresso COLLEONI - Gate 4
Viale Scarampo, Milano

L'informatore
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
Faccia a faccia con la scienza
La Notte Europea dei ricercatori, conosciuta anche con l’acronimo Sharper, sarà venerdì 28 settembre in 116 città italiane, ma a Vigevano la…
Tutto in una notte... (che non c’era)
E, forse, sarà anche in grado di prendere tutti per la gola con lo street food e le bevante servite nel cortile del Castello. Non sono solo le…
Dalla ginnastica contadina al dog tranier arriva l’open day delle fattorie lombarde
Dalla ginnastica contadina alle lezioni di dog trainer, dal teatro in riva al fiume alla lanternata serale nel bosco, senza dimenticare le visite…
Barivel sarà la star al Festival dei Gatti di Vaprio d'Adda
Riflettori accesi su Barivel, il micio vigevanese che ha conquistato recentemente il titolo di gatto più lungo del mondo (119,89 centimetri). Dopo…
Tanti auguri Big Mac!
McDonald’s festeggia i 50 anni del Big Mac, organizzando un compleanno speciale, all’insegna della solidarietà: la notte del 20 settembre il panino…
“Libri in risaia”: Mortara lancia la sua rassegna letteraria
“Libri in risaia”, che nasce quest’anno con la prima edizione, è la rassegna letteraria mortarese realizzata dalla libreria “Le mille e una pagina”…