contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Dopo il ridimensionamento della prima squadra, netta sconfitta a Lazzate (3-0)
Eccellenza, è un Città di Vigevano "prosciugato"
pubblicato il 3 dicembre 2017 alle ore 19:09
Christian Bossi, uno dei pochi titolari superstiti

Netta sconfitta del Città di Vigevano che perde 3 a 0 in trasferta contro l’Ardor Lazzate. Dopo il ridimensionamento voluto dalla società per quanto riguarda la prima squadra, decisione dettata da motivi di budget, oggi a Lazzate erano presenti in campo molti juniores, oltre a pochi "superstiti", Lagonigro, Bossi e il portiere Campironi. A lasciar definitivamente il Città dopo la drastica decisione presa dalla dirigenza, a oggi figurano sei giocatori: Fassina, Radaelli, Trabace, Despa, Damiani e Raimondo. In panchina, non più il dimissionario mister Andrea Pisani, ma il duo Anselmi e Corso.

La gara comincia subito male per il Città di Vigevano che al 5’ subisce il primo dei tre gol trasformato da Sala che sfrutta bene un corner. Al 7’ il Città prova a reagire con Nobile, servito bene al centro da Colombo, ma nulla da fare. L’Ardo Lazzate, come era prevedibile, fa la partita e al 13’ sfiora il raddoppio con Proserpio che a due passi da Campironi sbaglia clamorosamente. La partita è vivace e al 18’ ci prova il Città con Oldani e Nobile, che imbastiscono una buona azione, ma la difesa del Lazzate è attenta. Al 36’ arriva il raddoppio dei padroni di casa: calcio di punizione battuto dal Lazzate, palla che arriva a Gibillini che non può sbagliare. Soltanto tre minuti più tardi arriva il colpo del ko per il Città: da calcio d’angolo è ancora Gibillini a impattare bene sul pallone e a realizzare la sua doppietta personale. Il primo tempo si chiude tre a zero per l’Ardor Lazzate. A inizio ripresa ci prova il Città con una gran botta da fuori di Bossi che esce di poco. Nel prosieguo non succede quasi più nulla, il Lazzate gestisce la partita a suo piacimento dimostrando una netta superiorità. Per il Città, dopo le vicende societarie di questi ultimi giorni, sarà molto dura rimanere competitivi in un campionato come quello d'Eccellenza. La squadra ora è formata da molti giovani, inesperti in questa categoria.

 

Lazzate Mauri, Spano, Carafiello (33' st Grassi), Ferrari, Bernello, Sala (18' st Azzimonti), Di Vito (14' st Pizzi), Proserpio (25' st Giglio), Iacovelli, Ingribelli (29' st Migliore), Gibillini. All. Campi.
Città di Vigevano Campironi, Bossi, Favale (31' pt Passarella), Dalia, Lagonigro, S. Lombardo, Binda Pienti (13' st De Ciechi), Zampiero, Nobile, N. Colombo, Oldani (1' st Palestro). All. Anselmi/Corso.
Arbitro Foresti di Bergamo.
Reti 5' pt Sala, 36' pt e 39' pt Gibillini.
Note Calci d’angolo 9-3. Ammonito Lagonigro. Recupero 1′, 2′. Spettatori 100.

Edoardo Perrotti
Commenti
Altre notizie di Calcio
Un altro argentino per il Città di Vigevano
Cominciano a delinearsi le operazioni di mercato del Città di Vigevano, chiamato a disputare dal 9 settembre il campionato d’Eccellenza dopo la…
Città di Vigevano: preso il centrocampista argentino Lezcano
Il Città di Vigevano per la prossima stagione nel campionato d’Eccellenza non ha nessuna intenzione di fare la Cenerentola del girone, anzi... Il…
Ufficiale, il Vigevano Calcio è in Prima Categoria
Nell'ambiente la notizia veniva data per scontata, anche se mancando l'ufficialità era bene usare prudenza, Adesso però il Vigevano Calcio 1921 può…
Un Città di Vigevano ambizioso. E nello staff entra Bognetti come responsabile terapeutico
Un Città di Vigevano ambizioso, che non vuol sentire più parlare di salvezza o di playout. Questo è il principale concetto ribadito in conferenza…
Amatori Csi: ai Legionari la Champions, allo Scaldasole la Coppa Lomellina
Si è conclusa venerdì scorso al Centro Sportivo Antona la stagione amatoriale di calcio del Csi Vigevano. Dopo i successi di Candia e A Team GiFra…
Seconda Categoria, per il Vigevano è comunque festa
Sfiora la rimonta il Vigevano 1921 che quest'oggi a Cremona nella partita di ritorno della finale play-off si è imposto per 1-0 sullo Sported Maris,…