contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Altri sport
Nella prima giornata del campionato di serie A1 buon debutto per l'undici lomellino
Hockey prato, la Bonomi travolge il Cus Padova (6-2)
pubblicato il 22 settembre 2018 alle ore 18:08
Il difensore argentino Manuel Palacio in azione

Parte con il piede giusto la Paolo Bonomi che nella prima giornata del campionato di hockey prato di serie A1 ha travolto (6-2) a Castello d'Agogna il neopromosso Cus Padova. Nel complesso prova convincente della compagine lomellina e in particolaren note per i nuovi arrivati: gli attaccanti Nabarro e Asuni hanno subito trovato il gol, mentre il difensore argentino Palacio ha confermato la sua potenza fisica dimostrandosi utile anche in fase propositiva. La gara inizia con un brivido: dopo 6 minuti, infatti, il Cus Padova colpisce un palo e nel prosieguo dell'azione conquista anche un corner corto, fortunatamente senza esito. Ma pochi minuti dopo è la Bonomi a sfruttare un corto con Ursone che manda la pallina sotto la traversa per la rete dell'1-0. Dopo 5 minuti della seconda frazione azione insistita della Bonomi: tira Eguizabal e sulla respinta della difesa interviene sotto porta Nabarro che raddoppia. Poco prima dell'intervallo paratona di Padovani su cornero corto e sulla ripartenza Ursone sfiora il palo. Il terzo periodo è quello di maggior difficoltà per l'undici lomellino, i veneti producono lo sforzo maggiore per provare a riaprire la partita e dopo diversi tentativi ci riescono con Ceolin. La reazione della Bonomi è però rabbiosa e nell'ultima frazione dilaga. Su azione insistita di Eguizabal sulla destra, si crea una mischia in area che viene risolta da Costa. Poco dopo grande ripartenza di Palacio che verticalizza per Asuni che fulmina in rete: gran gol. Arriva poi la doppietta di Ursone che crea scompiglio nell'area avversaria fino a trovare il varco giusto e quindi il 6-1 firmato da Sposato su centro di Cavallini. A tempo ormai scaduto il Cus Padova accorcia le distanze con De Vivo sugli sviluppi di un corner corto. Nella prima giornata successi anche per i campioni d'Italia del Bra sulla Roma (4-2) e dell'Amsicora Cagliari sul Cus Pisa (5-2). Sabato prossimo prima trasferta per la Bonomi, attesa dall'Adige, sconfitto quest'oggi per 3-1 a Bologna.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Altri sport
Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme spreca con il Norbello
Anche contro il Norbello non si rompe il sortilegio del Lomellino Cipolla Rossa di Breme, costretto dai sardi all'ennesimo pareggio, il quarto…
Tennis, Baldi sconfitto da Humbert nella finale di Andria
Non ce l'ha fatta Filippo Baldi a conquistare il suo secondo Challenger della carriera. Quest'oggi nella finale di Andria il vigevanese è stato…
Tennis, Filippo Baldi in finale ad Andria
Filippo Baldi protagonista al Challenger di Andria, dove domani sfiderà in finale il francese Ugo Humbert, che sulla carta parte favorito ma che il…
Tennis, per Selva Alta una sconfitta indolore
Si è concluso il campionato di serie A1 di Selva Alta. I ducali, ormai certi del secondo posto nel girone e quindi con la salvezza già in tasca,…
Hockey prato, la Bonomi dimezza il ritardo dalla vetta
Tutto facile per la Paolo Bonomi che nell'ultima gara su prato del 2018 travolge a Castello d'Agogna il neopromosso Valchisone (9-2) dimezzando il…
Tennis, Selva Alta si arrende al Park Genova
Non riesce l'impresa a Selva Alta che si arrende 1-5 al Park Genova, presentatosi in gran forze in Lomellina per riscattare l'imprevisto pareggio…