contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
L'undici di Ruzzoli cede al Bressana, i gialloblù raggiunti dalla Volante Roncaro
Prima Categoria: Mortara ko in casa, solo un pari per il Garlasco
pubblicato il 17 dicembre 2017 alle ore 18:26
Nadir Meneghetti (Garlasco)

Il Garlasco non va oltre il pareggio nel match casalingo che lo ha visto opposto al Volante Roncaro. Indiscussi padroni del gioco nei primi quarantacinque minuti, i gialloblù imbastiscono fin dal calcio d'inizio continue trame offensive, sfiorando ripetutamente il vantaggio: prima con le due pericolose conclusioni di Lazzaroni, poi con lo spunto potenzialmente letale di Meneghetti. Al 35' è proprio Meneghetti a sbloccare il risultato portando la propria squadra momentaneamente in vantaggio. Nei primi minuti della ripresa il Roncaro si pone all'offensiva: al 50' Detelle concede un ingenuo calcio di rigore che Bianchini realizza con freddezza e lucidità, ristabilendo la parità nel punteggio. Pochi gli episodi nella restante parte di gara, con un Garlasco superiore sul piano del possesso palla, ma non abbastanza incisivo. Gli ospiti si limitano a timide ripartenze, ma senza impensierire la retroguardia gialloblù. Nel finale viene espulso Calandrino: il numero 10 non sarà a disposizione di Maggi nel prossimo match contro la Real Torre. "Siamo ormai rassegnati a un arbitraggio ingeneroso. Accontentiamoci del pareggio e pensiamo alla prossima partita" commenta Gaetano Muscatelli, dirigente sportivo del Garlasco. 

Domenica amara, invece, per il Mortara, sconfitto in casa dal Bressana per 1 a 0. Primo tempo equilibrato dal punto di vista della costruzione del gioco, ma scarno di contenuti. Il Bressana trova la rete del vantaggio al 25' con un'ottima punizione in posizione defilata realizzata da Zohar. I padroni di casa provano una missione impossibile in una ripresa che, malgrado si sia conclusa a reti inviolate, di certo non è stata priva di spettacolo. Il Mortara fallisce un'occasione dal dischetto con Oneta, che non riesce a far conquistare il pareggio alla sua squadra, e si trova a dover affrontare Il resto del match in 8 contro 11 a causa delle espulsioni di Mattioli, Massa e Trumbaturi. Malgrado l'ampia inferiorità numerica, i lomellini dimostrano grande tenacia costringendo Iacchini a una parata prodigiosa anche negli ultimi minuti di gioco. "Non fa parte del mio stile commentare l'arbitraggio, ma oggi siamo stati vittime di decisioni arbitrali altamente discutibili" afferma, a fine partita, Maurizio Rovida, direttore sportivo del Mortara, che poi aggiunge "sono contento per l'atteggiamento grintoso dei miei ragazzi. C'è grande rammarico per il risultato".

Per Garlasco e Mortara ancora un impegno prima della sosta di fine anno. L'antivigilia di Natale entrambe le squadre dovranno infatti recuperare le rispettive gare rinviate per neve la scorsa domenica: Il Garlasco sarà di scena a Stradella, mentre il Mortara farà visita al Volante Roncaro.

Riccardo Invernizzi
Commenti
Altre notizie di Calcio
Amatori Csi, da pronostico il Candia è campione nel girone A
Il Candia non delude le aspettative e ottiene la vittoria del campionato del girone A, travolgendo l'Olimpic 95 con un netto 5 a 1 grazie alla…
Seconda Categoria, il Gambolò si giocherà i play-off al Dante Merlo
Con il primo posto ormai matematicamente assegnato alla Sizianese dopo il successo di mercoledì nella gara di recupero con il Bereguardo, tutte le…
Prima Categoria, il Mortara è matematicamente salvo
Match casalingo dall'esito estremamente positivo per il Mortara che trionfa contro la Volante Roncaro in virtù di un netto 5 a 0 e conquista la…
Promozione: il Ferrera stende il Lomello e continua a sognare
Si è disputata la quattordicesima giornata di ritorno in Promozione, girone F. Il Ferrera del diesse Beppe Sala vince largamente il derby a Lomello…
Terza Categoria: festa rinviata per il Superga, lo scontro diretto va alla Virtus Lomellina
La Virtus Lomellina batte il Superga e mantiene aperto il campionato con 180' ancora da giocare. Questo in virtù del 2-1 in rimonta conquistato tra…
Eccellenza, la Lomellina si guadagna un vantaggio nei play-out
Oggi al Fantelli di Mede andava in scena un anticipo di quello che sarà il playout tra Lomellina e Città di Vigevano. A spuntarla sono i…