contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport Tech News Chi siamo
Tempo Libero
Era previsto sabato sera all'auditorium San Dionigi, il motivo è la febbre alta dell'ospite Patrizio Fariselli
Rimandato lo spettacolo "Piccolo atlante delle costellazioni estinte"
pubblicato il 11 gennaio 2018 alle ore 11:22
Patrizio Fariselli

Chi era curioso di sapere tutto sui nomi delle costellazioni dell'antichità, ora spesso dimenticati, o di ascoltare i brani dal vivo (per solo pianoforte e modulatore ad anello) di Patrizio Fariselli, l'ex pianista degli Area, dovrà attendere. La serata "Piccolo atlante delle costellazioni estinte", prevista sabato sera all'auditorium San Dionigi, è stata rimandata a data da destinarsi. «Purtroppo Fariselli - ha fatto sapere il presentatore dell'evento, Fortunato D'Amico - è bloccato a letto con la febbre a 39. Sarà nostra cura far sapere, il prima possibile, quando potremo ri-organizzare questo evento, che tanti aspettavano». Sarebbero intervenuti anche i membri dell'Associazione Vigevanese Divulgazione Astronomica.

L'articolo che presentava la serata è disponibile su "L'Informatore" di giovedì 11 gennaio.

Davide Maniaci
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
Quattrocento bambini delle elementari in una performance di arte contemporanea
Tantissimi piccoli studenti, per tutta la giornata di oggi (venerdì), si sono ritrovati nel cortile del Castello di Vigevano nel segno dell'arte…
Rosella Postorino a Le notti bianche per presentare "L'assaggiatrice"
Un aspetto poco noto, curioso, secondario di un’epoca buia e di una personalità terribile, quella di Adolf Hitler. Da qui Rosella Postorino, una…
Anche Vigevano avrà le sue “Pietre d’inciampo”
Le “Pietre d’inciampo” sono una iniziativa dell’artista tedesco Gunter Demnig per depositare, nel tessuto urbanistico e sociale delle città europee,…
Magia e comicità a Mortara On Stage
Prosegue la stagione “Mortara On Stage” all’Auditorium Città di Mortara in viale Dante con una serata dedicata al cabaret. Sabato 13 gennaio, “…
Tre “pazze donne” in scena al Besostri
Al teatro Besostri di Mede sabato 13 gennaio alle 21 andrà in scena “Queste pazze donne” di Gabriel Barylli, con Paola Quattrini, Vanessa Gravina e…
"Il secondo figlio di Dio"
Da figlio di un carrettiere a predicatore eretico con migliaia di seguaci, con il sogno (rivoluzionario per i tempi) culminato nella “Società delle…