contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Attualità
Il comunicato della Consulta intercomunale trasporti
Linee Milano-Mortara e S9: «Treni e stazioni luoghi dimenticati»
La richiesta a Trenord e Rfi di un intervento urgente e immediato per la messa in sicurezza
pubblicato il 3 novembre 2018 alle ore 10:24

Il comunicato della consulta intercomunale trasporti

Al termine di una settimana che ha visto i pendolari vittime degli ennesimi ritardi e soppressioni (una straordinaria ordinarietà che non stupisce più!), apprendiamo con sdegno e rabbia la notizia che ha visto una ragazza di 21 anni, vittima di aggressione sessuale su un treno della linea S9, tra la stazione di Albairate e quella di Gaggiano. Fortunatamente l’episodio non ha avuto conseguenze estreme e l’assalitore è stato arrestato. La Consulta esprime solidarietà e vicinanza alla vittima di questo episodio richiedendo a Trenord ed RFI un intervento urgente ed immediato per la messa in sicurezza dei treni e delle stazioni, luoghi anch'essi dimenticati, dove migliaia di persone passano tante ore della propria vita e hanno il diritto a essere tutelate anche dal degrado che l’abbandono inevitabilmente genera. Da ultimo (ma non per importanza), attendiamo delucidazioni dagli organi competenti in merito a rumors di stampa riguardanti l’Accordo di Programma tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e RFI che prevederebbe uno slittamento del raddoppio sulla nostra linea al periodo 2026/2036! Diciotto anni da oggi. La Consulta, che dal suo insediamento in rappresentanza dei Comuni degli oltre 20mila pendolari che quotidianamente utilizzano la tratta Milano-Mortara, ha sempre cercato di promuovere in tutte le sedi (tra le altre cose) il miglioramento del materiale rotabile e del raddoppio della linea Milano-Mortara, o, almeno, della linea S9 e dunque attende dagli organi competenti delucidazioni in merito allo stato di disinteresse e abbandono in cui versano quotidianamente tanti cittadini lombardi.

Ilaria Dainesi
Commenti
Altre notizie di Attualità
Piano opere pubbliche, si punta alle manutenzioni
Manutenzione, la priorità. Contenuta anche nel piano delle opere pubbliche per il triennio 2019-2021 illustrato oggi in sala giunta dal sindaco…
#Maugeri: il racconto di un paziente che è diventato un libro
Il racconto di un paziente, fra malattia, sofferenza, paura, spiritualità. C’è tutto nel libro che il giornalista Vittore De Carli ha scritto per…
Palio, nessuna penalità a Crispino & Crispiniano e Griona per il prossimo anno
«A distanza di più di un mese dalla XXXVIII Edizione del Palio delle Contrade di Vigevano appare più che doveroso far sentire la voce ufficiale…
Affitto e bollette a scrocco alle spalle della nonnina
VIGEVANO – Non paga l’affitto dell’appartamento dove vive con la compagna dall’aprile del 2017, non ha mai versato una caparra né effettuato le…
Dipendente comunale assolta, ora chiede un mega-risarcimento
VIGEVANO - L’accusa era pesante e infamante: durante l’orario di lavoro in Comune timbrava il cartellino e poi se ne andava a casa propria.…
Contributi per la videosorveglianza: ci sono anche quattro Comuni lomellini
Ci sono anche quattro Comuni lomellini tra i 12 della provincia di Pavia inseriti nella graduatoria finale delle istanze di finanziamento per la…