contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Volley
Serie B maschile, Volley 2001 in striscia positiva
Volley, l'Italian Converter c'è: 3-1 su Romagnano Sesia
pubblicato il 3 novembre 2018 alle ore 19:56

Un match particolarmente importante, quello di questo pomeriggio sul campo della Pavic Romagnano Sesia, per entrare in striscia positiva dopo il successo dello scorso fine settimana sulla Pro Patria Busto. Missione compiuta per l'Italian Converter Garlasco, che contro i novaresi si impone 3-1, una gara molto combattuta soprattutto nei due set iniziali, terminati ai vantaggi, con un 30-28 per parte. 
Primo set che si rileva infatti subito intenso, lungo: il sestetto diretto da Guido Malcangi è avanti a più riprese (6-8, 13-16), ma non scappa. Sempre di equilibrio occorre parlare quando ci si approccia ai palloni caldi (20-21). Nel finale si prosegue a oltranza, ed è l'Italian Converter a trovare i punti che valgono il successo, 28-30. Il secondo periodo si conferma complesso e aperto a ogni sviluppo: la Pavic regge bene (7-8) e anche verso la metà della frazione il tabellone luminoso restituisce una situazione fluida (15-16). Positivo break da parte di capitan Savino Di Noia e compagni, che provano un mini-allungo (18-21), ma manca il cinismo giusto per chiudere. E così servono anche in questo caso i vantaggi, che però premieranno Romagnano Sesia, la quale restituisce il 30-28 iniziale e pareggia i conti. 
Anche nel terzo set per ampi tratti si vive in equilibrio (6-8, 15-16). Sul 20-21 tutto resta in bilico, ma questa volta l'Italian Converter mette giù i palloni giusti per stendere i padroni di casa, 21-25. Si tratta della fase decisiva dell'incontro, in quanto - sotto 2-1 - la Pavic di coach Enrico Dogliero perde forse certezze. E Garlasco ringrazia, mantenendo alta la soglia di attenzione: dal 5-8 si passa all'11-16. Margine che muterà leggermente, ma sempre a favore degli ospiti, sul 15-21. Ora si tratta di gestire, cosa che Antonaci e compagni faranno, 19-25, raccogliendo il bottino pieno.
A livello di tabellini, spiccano i 27 punti messi a segno da Maikel Cardona, una certezza; doppia cifra anche per Signorelli (15) e Testagrossa (10), nota positiva inoltre il rientro di Ceccoli, elemento la cui presenza ha senza dubbio valore nello scacchiere del Volley 2001. Per quanto concerne la Pavic, invece, 24 punti di De Matteis, 19 di Turcich e 9 dell'ex garlaschese Riviera. 
Domenica prossima appuntamento interno per i lomellini, contro Busseto.

Emanuel Di Marco
Commenti
Altre notizie di Volley
Volley, Ambrovit battuta solo al tie-break
Oltre due ore di partita e ko al tie-break per l'Ambrovit Garlasco, che contro Ostiano vende cara la pelle e dimostra di essere in crescita. Pronti…
Volley, la Re Marcello va: Acqui è battuta
Volontà, determinazione, il giusto cinismo. È così che la Florens Re Marcello ha conquistato i tre punti - in rimonta - questa sera contro una Acqui…
Volley, serie B maschile: l'Italian Converter passa a Genova
Era importante conquistare i tre punti per l'Italian Converter sul campo del Cus Genova. Missione compiuta da parte dei garlaschesi, che sono così…
Volley, B maschile: l'Italian Converter crolla in casa
Non certo la migliore delle giornate per l'Italian Converter Garlasco, che tra le mura amiche si fa sorprendere dalla Corteauto Busseto, che si…
Volley, B1: Ambrovit sconfitta da Lecco
Trasferta complicata questa sera per l'Ambrovit Garlasco, che cade 3-0 contro la forte Picco Lecco, una delle compagini meglio attrezzate del…
Volley: che Florens! Offanengo crolla 3-0
Una gran bella Florens Re Marcello supera l'ostacolo Offanengo, una delle formazioni più in vista del girone, con una vittoria per 3-0 meritata e…