contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Tempo Libero
Domani sera (venerdì 23 febbraio) al Teatro Cagnoni di Vigevano
“Dammi solo un minuto”: dal carcere al palcoscenico
pubblicato il 22 febbraio 2018 alle ore 11:40

Saranno detenute, ma significa pochissimo. Le cinque donne co-protagoniste di “Dammi solo un minuto”, in scena al teatro Cagnoni di Vigevano domani sera (venerdì 23 febbraio) con inizio alle ore 21, sono soprattutto attrici eccezionali. «Altrimenti – osserva il regista dello spettacolo, Mimmo Sorrentino – come mai il successo di pubblico è sempre così alto? Inoltre sono le uniche donne in carcere, in Italia, ad insegnare il teatro a studenti universitari. Per loro il palcoscenico è una necessità, mentre la tecnica recitativa è altissima».
Lo spettacolo è il risultato di un laboratorio che lo scorso anno quattro detenute hanno condotto per gli studenti della scuola milanese “Paolo Grassi”. A portare in scena lo spettacolo al Cagnoni non saranno però gli studenti della Grassi, ma giovanissimi attori vigevanesi che frequentano la cooperativa Teatroincontro. Sono Luca Cavalieri, Gabriele Chiappa, Leo Gloriati, Luisa Ignaccolo, Roberta Mariani, Sara Paternicò, Sara Pavlan e Ennio Sorrentino, anche autore dei disegni scenici. “Dammi solo un minuto”, un titolo che si ispira all’incipit della canzone dei Pooh,
racconta per lo più episodi d’amori adolescenziali. Storie di iniziazioni. Uno spettacolo indicato non solo per i giovani, ma soprattutto per chi esercita un ruolo educativo come genitori e docenti. Proprio ieri, mercoledì 21 febbraio, Sorrentino e il direttore del carcere di Vigevano, Davide Pisapia, erano al Palazzo di Giustizia a Roma per una conferenza stampa congiunta del Ministro della Giustizia e dei Beni Culturali. Entrambi hanno concesso il patrocinio al progetto “Educarsi alla libertà”, che la cooperativa Teatroincontro ormai da tre anni realizza nella casa di reclusione dei Piccolini.

Davide Maniaci
Commenti
Altre notizie di Tempo Libero
Cercasi passione: Doppio Malto arriva a Vigevano
Il cortile della Cavallerizza di Vigevano ospita ancora una volta un evento dedicato alla buona cucina, al mondo della birra artigianale e anche un’…
Una festa di compleanno tra i fumetti
Personaggi in costume, realtà virtuale, manga, videogiochi. «Gli espositori del Festival del fumetto di sabato a Valle - racconta Rotondo - saranno…
Il festival si fa... in strada
Il Music festival anticipa i tempi e arriva "in strada". Nel tardo pomeriggio di mercoledì 20 giugno la musica in perfetto stile New Orleans…
È tempo di "dolcissima"
Da questa sera (venerdì) fino al 17 giugno la “dolcissima” di Breme sarà protagonista della sagra più attesa dell’estate lomellina. Chi vorrà…
Tutto pronto per "Il saccheggio di Gambolò"
Domani (sabato) la città di Gambolò si risveglierà nel passato. Più precisamente nell’anno 1859, quando avvenne un episodio conosciuto come “Il…
"Notte delle anime" e "Festa dell'arte": doppio appuntamento nel borgo lomellino
«Hai mai passeggiato fra le lucciole nel pallido plenilunio? Hai mai incontrato falconieri, maniscalchi, amanuensi, dame e cavalieri medioevali?». …