contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Attualità
La rubrica #BusinessTime di questa settimana
Vita da cliente tra comunicazione, pricing... e lusso
pubblicato il 23 febbraio 2018 alle ore 09:17

Diciamoci la verità. Quante volte ci è capitato di acquistare questo o quel prodotto e di finire chiedendoci - osservandolo - chi ce lo abbia fatto fare? E ancora: perché talvolta ci siamo lasciati affascinare da quel particolare sconto per scoprire che in realtà non avevamo assolutamente bisogno di acquistare quel preciso articolo?

Tranquilli, non siete soli. Molto semplicemente, siete “normali” cittadini che si trovano quotidianamente alle prese con campagne pubblicitarie e tecniche studiate a tavolino da professionisti in costante aggiornamento. Quello della comunicazione, del marketing, è d’altronde un modo non nuovo ma che si rinnova - non è esagerato dirlo - praticamente ogni giorno, anche alla luce di una globalizzazione che sfrutta sempre più i canali web per assumere consistenza. Pensiamo anche alle strategie di pricing attraverso le quali i retailer possono differenziarsi tra loro. Trovare il prezzo giusto, e presentarlo nel modo più adeguato, può fare la differenza. Prezzo che alle volte viene presentato come promozionale ma che in realtà si sviluppa a partire da una quotazione di partenza volutamente gonfiata e che mai - fidatevi - sarà il reale costo del prodotto con riferimento al consumatore finale. Siamo letteralmente bombardati di informazioni, colori, rappresentazioni di affascinanti stili di vita. Brand che assumono i contorni di status symbol per convincerci che no, non potremmo vivere senza di essi. Ne abbiamo ad esempio già parlato su queste pagine nelle scorse settimane: si pensi a Apple, che secondo più di un analista è divenuto un marchio del settore lusso, pur proponendo comunque interessanti prodotti a livello tecnologico. Ed è così che ci troviamo dinanzi a file chilometriche per acquistare l’ultimo modello. Ne abbiamo davvero bisogno? No. O forse sì. Merito, o colpa, di una strategia che funziona a dovere...

Emanuel Di Marco
Commenti
Altre notizie di Attualità
#Maugeri, lo sciopero: «insostenibili gli aumenti previsti dal contratto pubblico»
“Siamo dispiaciuti che alcune organizzazioni sindacali abbiamo, alla fine, voluto percorrere la strada dello sciopero e comprendiamo anche la…
Clir, Prevedoni presidente della Commissione consultiva di indirizzo strategico
E' Ernesto Prevedoni, sindaco di Sartirana, il presidente della Commissione consultiva di indirizzo strategico del Clir che si è insediata la…
Tecnica, impegno, qualità: per Glassing il futuro è adesso
Confermata per il secondo anno consecutivo a Firenze la sesta edizione del DaTE, l’evento che si svolgerà dal 22 al 24 settembre dedicato all’…
Sull'area Expo l'ufficio milanese del Parlamento Europeo
L’idea è partita dall’Europarlamentare pavese della Lega Angelo Ciocca, che ha proposto, in occasione della missione in Lombardia della Commissione…
Fogne da rifare, i primi sopralluoghi
Come a Venezia sono abituati all’acqua alta, a Gambolò molti abitanti da anni fanno i conti con gli allagamenti causati dagli stratempi. Al punto…
Micam: i visitatori crescono del 2,7%
L'86esima edizione del Micam, la fiera internazionale della calzatura, ha chiuso oggi registrando 45.424 visitatori, di cui 27.272 esteri (+4,3%) e…