contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
I ducali scavano il divario nella prima parte del match
Basket serie B, al "Basletta" non si passa: la Elachem supera Alba (89-72)
Coach Piazza soddisfatto: "Finalmente una gara dominata".
pubblicato il 18 novembre 2018 alle ore 21:06

La Elachem Vigevano manitene l'imbattibilità casalinga superando Alba (89-72) in una sfida che sostanzialmente si è decisa nella prima metà di gara. I ragazzi di coach Paolo Piazza (nella foto Marmonti) hanno interpretato al meglio un impegno niente affatto banale che, in qualche modo, rappresentava il primo crocevia del campionato. Vincere avrebbe significato restare agganciati al treno delle prime; viceversa perdere avrebbe fatto scivolare i ducale nel calderone del centro classifica.

In settimana si sono spese parole importanti e la squadra gialloblù ha risposto al meglio. Un primo quarto da 30-14 è stato il miglior viatico ad un successo netto e perentorio come non era mai accaduto in questo campionato. Merito dell'attacco che ha tirato con percentuali importanti (48% da 2 punti e 43% da 3) e delle vittoria a rimbalzo. Il capolavoro dei ducali è stata però la difesa dove le scelte di Piazza, provate in settimana cambiando quelle iniziali, hanno permesso di disinnescare il duo Danna-Dell'Agnello, che rappresenta l'asse portante dei piemontesi. E se il secondo alla fine è rimasto in linea con le sue medie, per il playmaker di Alba è stata una serata tremenda.

Così nei primi due periodi (50-33 al riposo lungo) Vigevano ha fissato il perimetro della vittoria più netta ottenuta sin qui in stagione. Nella seconda parte della sfida Alba ha tentato di mischiare le carte provando a pescare dalla tattica gli aiuti per raddrizzare il match. All'ultimo riposo la partita era completamente nelle mani dei gialloblù (70-51) e nemmeno il ricorso alla zona dispari è servito a mettere qualche granello di sabbia nell'ingranaggio ducale che ha trovato accanto a Benzoni (20 punti) probabilmente il Petrosino più concreto di questa prima parte di campionato.

"Abbiamo finalmente vinto una partita dominando dall'inizio - commenta soddisfatto coach Piazza - Nelle precedenti apparizioni casalinghe avevamo fatto fatica, questa volta ci siamo imposti d'autorità".

Elachem Vigevano: Panzini 9, Vecerina 4, Verri 17, Benzoni 20, Birindelli 13, Minoli 2, Ferri 10, Petrosino 14, Bassi; n.e. De Gregori. All. Piazza.

Witt-Acqua San Bernardo Alba: Danna 2, Antonietti 13, Pollone 18, Terenzi 7, Dell'Agnello 20, Tarditi 3, Ielmini 4, Coltro 5, Colli, Gioda; n.e. Ndour. All. Jacomuzzi.

Parziali: 20-14; 50-33; 70-51.

Tiri liberi: Vigevano 21/26,  Alba 16/19.

Commenti
Altre notizie di Basket
Basket serie B, la Elachem firma il play Filippo Rossi
La Elachem Vigevano ha ufficializzato in queste ore l'ingaggio del playmaker Filippo Rossi. Il ventunenne milanese, un metro e 93, le ultime tre…
Serie D, Ussgb beffata a San Giuliano
«Quando le cose girano storte... purtroppo è un momento così». È il commento sconsolato di coach Enrico Gerosa dopo la sconfitta dell'Ussgb…
Basket, serie B: la Elachem cede al cospetto della capolista Firenze (79-64)
La Elachem Vigevano torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della capolista Firenze (79-64) e sin qui davvero nessuna sorpresa considerato il…
Serie C Gold, al "baby" Mortara quasi riesce l'impresa
Dopo la bufera che si è abbattuta in settimana su Mortara con la cacciata dei due lituani Grabauskas e Poguzinskas e del centro Vorzillo per seri…
Serie D, colpi esterni di Freeshop e Tromello
Doppio colpo esterno per le compagini lomelline nel campionato di serie D. La Freeshop Pro Vigevano va a cogliere il quarto successo consecutivo a…
Serie C Gold, il Battaglia "taglia" i due lituani e Vorzillo
Bomba nel campionato di serie C Gold e nello specifico al Battaglia Mortara, investito da un autentico tornado. In data odierna (7 dicembre) la…