contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Niente da fare per i biancorossoneri contro una delle grandi del campionato
Eccellenza, Lomellina "abbattuta" dal Fenegrò
pubblicato il 11 marzo 2018 alle ore 17:43
Marchesotti ha sostituito tra i pali lo squalificato Basso

Dopo la sconfitta contro la Sestese per 1 a 0 nel turno infrasettimanale, la Lomellina di mister Civeriati non può nulla oggi contro il Fenegrò. I comaschi, che giocavano davanti al loro pubblico, hanno battuto i biancorossoneri per 3 reti a 0. Se il Fenegrò sta lottando per i piani più alti della classifica, la situazione della Lomellina è completamente differente. Con la sconfitta di oggi, comunque prevedibile sulla carta, la squadra di Mede rimane a quota 24 punti in classifica, alla pari del Città di Vigevano. Come se non bastasse, sono arrivate le vittorie di Accademia Pavese e Castellanzese nel turno di oggi, che complicano maledettamente i piani della Lomellina, quart’ultima e in piena zona playout. I biancorossoneri avranno la possibilità mercoledì nel recupero della 25esima giornata nel derby contro l’Accademia Pavese di fare punti importanti per provare a lottare sino alla fine per la salvezza diretta. Poi, domenica prossima, la squadra di Civeriati osserverà il turno di riposo. Contro il Fenegrò, squadra che lotta per un posto nei playoff, era quasi insperabile che la Lomellina potesse portare a casa punti. La squadra di casa ha giocato come doveva giocare dimostrando la sua superiorità nei confronti dei biancorossoneri. Il gol del vantaggio per il Fenegrò arriva al 28’ del primo tempo e porta la firma di Torraca. La Lomellina tenta una reazione, però vana, nell’ultimo quarto d’ora dei primi 45 minuti. Nella ripresa il Fenegrò cresce, creando molte difficoltà alla Lomellina, che però riesce a difendersi. Alla fine, però, i ragazzi di Civeriati devono cedere e al 70’ ecco che arriva il raddoppio di Pizzini. La Lomellina non c’è più e per il Fenegrò c’è il tempo di un’altra rete, segnata da Mercorillo al 78’.

 

Fenegrò Giocarolli, Cassina, De Vincenzi, Djibo, Bello, Putignano (36' st Arcuri), Panzetta, Nardi (45' st Laraia), Pizzini, Gestra (25' st Mercorillo), Torraca (35' st Curia). All. Broccanello.

Lomellina Marchesotti, Bardone (32' pt Casula), Guido, Calvi, Severino, Ivaldi, Subsenso (13' st Cabella) , Grimaldi (43' pt Sala), Farina (40' st Beccaris), Amello (33' st Kolaj), Rignanese. All. Civeriati.
Arbitro Collier di Gallarate.
Reti 28' pt Torraca, 25' st Pizzini, 33' st Mercorillo.

Edoardo Perrotti
Commenti
Altre notizie di Calcio
Ufficiale, il Vigevano Calcio è in Prima Categoria
Nell'ambiente la notizia veniva data per scontata, anche se mancando l'ufficialità era bene usare prudenza, Adesso però il Vigevano Calcio 1921 può…
Un Città di Vigevano ambizioso. E nello staff entra Bognetti come responsabile terapeutico
Un Città di Vigevano ambizioso, che non vuol sentire più parlare di salvezza o di playout. Questo è il principale concetto ribadito in conferenza…
Amatori Csi: ai Legionari la Champions, allo Scaldasole la Coppa Lomellina
Si è conclusa venerdì scorso al Centro Sportivo Antona la stagione amatoriale di calcio del Csi Vigevano. Dopo i successi di Candia e A Team GiFra…
Seconda Categoria, per il Vigevano è comunque festa
Sfiora la rimonta il Vigevano 1921 che quest'oggi a Cremona nella partita di ritorno della finale play-off si è imposto per 1-0 sullo Sported Maris,…
Amatori Csi, venerdì si conclude la stagione
CHAMPIONS I Legionari espugnano il campo dei Ducali (0-2) e mantengono la leadership del girone grazie alle reti di Castelli e Holguin. Il Palestro…
Seconda Categoria, per Vigevano e Alagna sconfitte indolori?
Finale d'andata play-off negativa sia per il Vigevano 1921 che per l'Alagna, entrambe sconfitte in casa rispettivamente per 1-2 dai cremonesi dello…