contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Il Gambolò si aggiudica il derby con l'Olimpic, torna alla vittoria il Gropello
Seconda Categoria, il Vigevano passa anche a Zibido (3-0)
pubblicato il 11 marzo 2018 alle ore 18:14
Andrea Borra (Gambolò)

In una giornata ancora caratterizzata dal maltempo (tre le gare non disputate fra cui quella della Cassolese con il Landriano e quella della Sizianese con il Bereguardo), il Vigevano 1921 continua la sua marcia in vetta alla classifica superando anche la temuta prova di Zibido. I biancocelesti si sono imposti con un netto 3-0. Al 35' del primo tempo sblocca il risultato Bergamaschi con un calcio di punizione dalla destra. Al quarto d'ora della ripresa lo stesso Bergamaschi raddoppia finalizzando una bella combinazione tra Cristinano e Corrado. Nel finale c'è gloria anche per Reina che trasforma un calcio di rigore per un fallo commesso ai danni di Grano. Pienamente soddisfatto mister Arioli per la prova corale di tutta la squadra che domenica prossima giocherà a San Giorgio Lomellina il match con il Confienza per l'indisponibilità del Dante Merlo.

Importante vittoria del Gambolò che si aggiudica di misura il derby con l'Olimpic Cilavegna. La partita è stata disputata su di un campo al limite della praticabilità ed è stato molto difficile fare gioco. I padroni di casa hanno comunque attaccato per tutto il tempo e, dopo alcune occasioni sfumate, tra cui anche un tiro di Zunino respinto dal palo interno, sono riusciti a fare gol con Borra al 20' della ripresa su cross di Sbaffoni.

Torna finalmente alla vittoria il San Giorgio Gropello che supera per 2-1 il Confienza. Alla mezz'ora Cremonesi porta in vantaggio i suoi entrando in scivolata su cross di Raimondo. Poco prima del riposo gli ospiti riescono a impattare, poi a inizio ripresa Raimondo fallisce una clamorosa occasione a tu per tu con il portiere, ma a dieci minuti dalla fine Lazzarini trova il gol vittoria intervenendo di testa su calcio d'angolo. Brivido nel finale con una traversa colpita dal Confienza su punizione.

Finisce 2-2 il match tra Castelnovetto e Giussago. Inizio sprint dei padroni di casa che dopo una decina di minuti sono già sul 2-0, ma con il passare dei minuti gli ospiti prendono campo e sul finire del primo tempo riescono ad accorciare le distanze. Al 25' della ripresa arriva il pareggio di Bertaia. Nel finale il Giussago segnerebbe poi anche la rete del 3-2, ma l'arbitro annulla avvalorando le proteste del Castelnovetto in quanto la palla in precedenza sarebbe uscita dal rettangolo di gioco.

Nel girone W clamoroso 7-0 dell'Alagna contro il Nizza. Lomellini che si confermano al secondo posto della classifica.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Calcio
Prima Categoria, domenica nera per le lomelline
Giornata a dir poco infausta per le compagini lomelline di Prima Categoria, tutte sconfitte. Del Vigevano abbiamo detto a parte, qui parliamo delle…
Prima Categoria: il Vigevano punito oltre i suoi demeriti
Alla terza di campionato arriva la prima sconfitta, pesante, per il Vigevano sul campo della Sizianese. Ma il risultato di 4-1 non rende giustizia…
Eccellenza, il Legnano domina il Ferrera
Tris del Legnano contro il Ferrera che rimane ancora a 0 punti in classifica dopo tre giornate. Oggi non era certo facile per l'undici di mister…
Eccellenza, il Mariano passa di misura all'Antona
Dopo la pesante sconfitta con il Varese mal digerita dalla dirigenza, il Città di Vigevano perde ancora, e lo fa contro il Mariano in casa al…
Robbio, un buon punto a Voghera. Lomello ko
Tempo di terza giornata nel campionato di Promozione, con il Lomello che incappa nella prima sconfitta stagionale. Un risultato maturato in casa,…
Seconda: primo ko per la Cassolese; il Castelnovetto ne infila sei
Dopo due successi consecutivi, si ferma la corsa della Cassolese nel girone V di Seconda Categoria. La formazione lomellina è caduta sul campo…