contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Il Mortara passa a Siziano e guadagna il centro classifica, secondo stop di fila per l'Alagna
Prima Categoria, Garlasco di misura nel derby con la Lomellina
pubblicato il 2 dicembre 2018 alle ore 18:29
Lorenzo Pazzi (Garlasco)

Il Garlasco fa di necessità virtù nel derby del Fantelli di Mede con la Lomellina e conquista i tre punti con una vittoria di misura (0-1). Al 10’ è Lorenzo Pazzi, il classe 99 prodotto del vivaio del Garlasco, a siglare il gol del vantaggio con un pallonetto che non lascia scampo al portiere avversario. La formazione di Maggi mantiene il controllo della partita: al 40’ è il palo a negare a Pazzi la gioia del gol del raddoppio. Scarni i contenuti di una seconda frazione di gioco che ha visto la Lomellina alla rincorsa di un Garlasco garante del risultato. I padroni di casa intraprendono una contromisura offensiva sbilanciandosi in avanti alla ricerca del gol, ma trovano vita difficile di fronte alla solidità difensiva della retroguardia gialloblù. Al 75’ Trezzi si oppone alla pericolosa conclusione di Anello. Al triplice fischio il verdetto non cambia: il Garlasco ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo in una trasferta comunque ostica. “Vittoria meritata. Non è stata una prestazione perfetta, ma abbiamo avuto successo ed è questo che conta” afferma, a fine partita, il direttore sportivo del Garlasco Gaetano Muscatelli.

Tre punti importanti anche per il Mortara che imponendosi per 1-3 sul campo della Sizianese si tira fuori dalle posizioni più calde della classifica. La partita è equlibrata solo nella prima mezz'ora quando i padroni di casa, mettendola sul piano della lotta su di un campo in condizioni non certo ottimali, riescono a creare qualche problema ai più tecnici avversari. Dopo la rete di Zimbardi la partita si mette in discesa per l'undici di Garbagnoli. E' lo stesso Zimbardi a raddoppiare a inizio ripresa, poi Vrabie, dopo aver colpito un palo, realizza il gol della tranquillità. I padroni di casa accorciano le distanze solo a tempo scaduto. "Ci stiamo riprendendo da un avvio di stagione davvero complicato quanto inatteso - dice il dirigente Maurizio Rovida -  nonostante abbiamo ancora qualche problemino, vedi le assenze forzate di Mattioli ed Elefante, giocatori per noi importanti".

L’Alagna di mister Stefano Gandolfi cade (2-1) a Lungavilla al cospetto del team oltrepadano, diretto dall’ex Vigevano Riccardo Fortunato. Si tratta della seconda battuta d'arresto consecutiva per il team del presidente Giancarlo Sacchi, dopo la sconfitta di domenica scorsa col Casorate. In settimana, nei primi movimenti del mercato dicembrino, era tornato ad Alagna il forte giocatore Stimolo, mentre se ne è andata la punta Schiavetta al Mortara. Sconfitta di misura quindi in quel di Lungavilla, col solito gol del fortissimo attaccante Bilardo, che a parte alcuni problemini fisici, è davvero giocatore di altre categorie. Per i padroni di casa le reti di Gabba e Sailouh, per un match che se fosse finito in parità, non avrebbe fatto gridare allo scandalo. Nel prossimo turno l’undici lomellino riceverà a Mezzana Bigli l’ostico Oratorio Stradella e dovrà tornare a fare punti per mantenersi lontano dalle zone calde della classifica, l’obbiettivo è ovviamente la permanenza nella categoria.

Riccardo Invernizzi - Maurizio Locatelli
Commenti
Altre notizie di Calcio
Futsal League: esordio vincente per l'Impresa Edile Cavalleri
Ottava giornata per i campionati locali della Gazzetta Football League, la penultima di questo 2018. In Major il big match tra Autolavaggio Smile…
Amatori Csi: cade il La Monica, nuovo sorpasso dei Legionari
Nel girone B del Csi Vigevano la capolista Filighera rispetta i pronostici della vigilia tornando al successo nel match casalingo che la vedeva…
Seconda Categoria, il Castelnovetto balza al comando
Grazie alla quarta vittoria consecutiva e al contemporaneo pareggio del Landriano il Castelnovetto riesce finalmente a operare il sorpasso in vetta…
Eccellenza, il Ferrera crolla a Castano Primo
Dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Villa Cassano, il Ferrera non si ripete, anzi perde pesantemente in casa della Castanese, diretta…
Prima Categoria, limpidi successi di Garlasco e Alagna
Il Garlasco non delude le aspettative e conferma di essere in un momento di grande forma: i gialloblù hanno la meglio sul Casteggio (2-0) in un…
Prima Categoria, pari di rigore per il Vigevano
Grazie a un calcio di rigore concesso al 44' del secondo tempo il Vigevano riesce a cogliere un punto prezioso a Binasco. Per quanto visto in campo…