contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Basket
Il giocatore turco, ex Orlandina in serie A, fa quello che vuole contro il quintetto mortarese (88-68)
Serie C Gold, Atsur domina una confusionaria Expo Inox
pubblicato il 2 dicembre 2018 alle ore 22:27
Il turco Engin Atsur

Con una prestazione decisamente sotto tono di quasi tutta la squadra, l'Expo Inox si è consegnata questa sera al Busto Arsizio (88-68) del turco Engin Atsur, un alieno atterrato per caso in C Gold dopo aver calcato con successo i campi di mezza Europa a livelli eccelsi. A dire il vero esiste una ragione per cui questo 34enne play con passaporto tedesco, la passata stagione a Capo d'Orlando in serie A, si trova ora a giocare in questo campionato, e sono motivi familiari, visto che Engin si è trasferito a Busto insieme al figlioletto Felip al seguito della moglie Flo Meijners, schiacciatrice della Uyba. E in campo, ovviamente, Atsur fa quello che vuole, se decide di tirare segna, altrimenti distribuisce assist ai compagni. Tutto ciò non basta a giustificare la prestazione indecifrabile dell'Expo Inox che dopo un effimero vantaggio iniziale (6-10) è sempre stata costretta a rincorrere. Il primo quarto è stato giocato male e a ritmi blandi da entrambe le squadre, molto contratte. Poi Atzur decide che è il momento di imprimere una svolta alla gara e al 15' Busto raggiunge la doppia cifra (30-19) con Mortara che difende male e pasticcia in attacco. Una svolta prova a darla il giovane Sacchi chiamato a sostituire un confusionario Grabauskas. Il classe 2002 mette a segno 8 punti costringendo anche a due falli Atsur e l'Expo riesce ad arrivare all'intervallo sotto di soli quattro punti (41-37), nonostante l'infortunio a Ferretti, sostituito da Muzio. Nella ripresa i mortaresi pagano inevitabilmente il gap fisico sotto le plance, con Grabauskas che continua a intestardirsi in forzature trascinando nel marasma anche il connazionale Poguzinskas. Busto allunga di nuovo la forbice con Atsur che sulla sirena del 30' mette la tripla del 62-49. Ultima frazione in cui Mortara fa quasi da spettatore con il turco che si diverte a far segnare i compagni.

Hydrotherm Busto Arsizio Preatoni 3, Tagliabue 2, Azzimonti 11, Atsur 32, Arui 6, Marotto 11, Pariani 13, Ferrario, De Franco 10; ne De Vita, Caggiano, Mastrullo. All. Nava.  
Expo Inox Mortara Grabauskas 13, Pontisso 13, Poguzinskas 15, Pierleoni 2, Ferretti 4, Sacchi 8, Muzio 3, Baiardo 10, Facchi 0; ne Vorzillo. All. Zanellati.

Angelo Sciarrino
Commenti
Altre notizie di Basket
Basket serie B, la Elachem firma il play Filippo Rossi
La Elachem Vigevano ha ufficializzato in queste ore l'ingaggio del playmaker Filippo Rossi. Il ventunenne milanese, un metro e 93, le ultime tre…
Serie D, Ussgb beffata a San Giuliano
«Quando le cose girano storte... purtroppo è un momento così». È il commento sconsolato di coach Enrico Gerosa dopo la sconfitta dell'Ussgb…
Basket, serie B: la Elachem cede al cospetto della capolista Firenze (79-64)
La Elachem Vigevano torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della capolista Firenze (79-64) e sin qui davvero nessuna sorpresa considerato il…
Serie C Gold, al "baby" Mortara quasi riesce l'impresa
Dopo la bufera che si è abbattuta in settimana su Mortara con la cacciata dei due lituani Grabauskas e Poguzinskas e del centro Vorzillo per seri…
Serie D, colpi esterni di Freeshop e Tromello
Doppio colpo esterno per le compagini lomelline nel campionato di serie D. La Freeshop Pro Vigevano va a cogliere il quarto successo consecutivo a…
Serie C Gold, il Battaglia "taglia" i due lituani e Vorzillo
Bomba nel campionato di serie C Gold e nello specifico al Battaglia Mortara, investito da un autentico tornado. In data odierna (7 dicembre) la…