contatti    pagina facebook   pagina twitter -->
HOME Cronaca Attualità Tempo Libero Sport L'Informatore Shoes Chi siamo
Calcio
Prima Categoria, ok la squadra di Maggi, quella di Ruzzoli cede al Lungavilla
Il Garlasco non fa sconti al Basiglio, nulla da fare per il Mortara
pubblicato il 18 marzo 2018 alle ore 17:59
Detelle (Garlasco)

Poker del Garlasco nel match che lo vedeva protagonista in trasferta sul campo del Basiglio (4-2). I gialloblù si approcciano alla gara con un piglio offensivo e creano, già nei primi minuti, trame di gioco interessanti. Al 15' Ventrice, propiziato da uno splendido assist di Calandrino, porta in vantaggio i suoi. Il Garlasco non accenna fermarsi e al 22' raddoppia il punteggio grazie al sigillo di Detelle, che sfrutta a dovere un corner ben battuto. Complice un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia, il Basiglio fatica ad impensierire la retroguardia avversaria. Nella ripresa l'atmosfera non cambia: al 49' Meneghetti realizza la rete che fissa il punteggio sul momentaneo 3 a 0, una marcatura che spezza le gambe ai padroni di casa. Pochi minuti più tardi è Fiorani a completare il poker gialloblù grazie ad una fruttuosa conclusione da lontano. Gli ospiti controllano con compattezza e solidità il punteggio, ma all'80' Bova realizza un calcio di rigore che permette al Basiglio di accorciare le distanze. Su un errore degli ospiti in fase di costruzione è proprio Bova a realizzare la rete del definitivo 2 a 4, rendendosi così protagonista di una doppietta. Il Garlasco sorride in trasferta e guadagna 3 punti che gli consentono di non abbandonare la speranza di un piazzamento in zona play-off.

 

Diversa invece è la sorte del Mortara, travolto in trasferta sul campo del Lungavilla (4-0). In un primo tempo scarno di contenuti e disputato su un terreno di gioco ai limiti della praticabilità, la partita sembra essere equilibrata dal punto di vista del possesso palla. Nella ripresa il match assume un'altra fisionomia: il Lungavilla si pone all'offensiva e al 55' si porta in vantaggio grazie alla rete di Giordano. La reazione dei Lomellini è troppo nervosa e troppo poco efficace: al 65' i padroni di casa raddoppiano il vantaggio grazie al sigillo di Comizzoli. L'espulsione di Trumbaturi non fa che peggiorare la situazione degli ospiti: al 72' Comizzoli porta a compimento un'azione ben costruita e fissa il punteggio sul 3 a 0. Pochi minuti più tardi arriva anche il quarto gol del Lungavilla, siglato da Giordano, protagonista di un'eccellente performance. "Abbiamo reagito troppo di impulso e non siamo stati in grado di tornare in partita; la fortuna di certo non ci aiuta in questo periodo" afferma, a match concluso, il direttore sportivo del Mortara Maurizio Rovida. Domenica di dimenticare, dunque, per il Mortara, impegnato domenica prossima nel match casalingo contro il Voghera.

Riccardo Invernizzi
Commenti
Altre notizie di Calcio
Prima Categoria, domenica nera per le lomelline
Giornata a dir poco infausta per le compagini lomelline di Prima Categoria, tutte sconfitte. Del Vigevano abbiamo detto a parte, qui parliamo delle…
Prima Categoria: il Vigevano punito oltre i suoi demeriti
Alla terza di campionato arriva la prima sconfitta, pesante, per il Vigevano sul campo della Sizianese. Ma il risultato di 4-1 non rende giustizia…
Eccellenza, il Legnano domina il Ferrera
Tris del Legnano contro il Ferrera che rimane ancora a 0 punti in classifica dopo tre giornate. Oggi non era certo facile per l'undici di mister…
Eccellenza, il Mariano passa di misura all'Antona
Dopo la pesante sconfitta con il Varese mal digerita dalla dirigenza, il Città di Vigevano perde ancora, e lo fa contro il Mariano in casa al…
Robbio, un buon punto a Voghera. Lomello ko
Tempo di terza giornata nel campionato di Promozione, con il Lomello che incappa nella prima sconfitta stagionale. Un risultato maturato in casa,…
Seconda: primo ko per la Cassolese; il Castelnovetto ne infila sei
Dopo due successi consecutivi, si ferma la corsa della Cassolese nel girone V di Seconda Categoria. La formazione lomellina è caduta sul campo…